Cane da pastore di Brie

cane da pastore di brie

Chiamato anche Briard, o Pastore della Brie, il cane da pastore di Brie è animale di taglia media, molto muscoloso e ben proporzionato. Il suo aspetto è davvero simpatico, sembra un perfetto soggetto da trasformare in fumetto, non è ancora molto diffuso in Italia ma viene dalla Francia e … speriamo che anche da noi spopoli! Iniziamo a conoscerlo.



Cane da pastore di Brie

Lo standard di questa razza è stato fissato nel 1897 anche se è nota da molto tempo prima, sembrerebbe addirittura fin dai tempi di Carlo Magno. Certo, non era molto diffuso, ha avuto una impennata nella seconda metà dell’800 diventando una delle razze preferite di molti personaggi illustri.

Oggi la sua fama è grande, in tutto il mondo, ma i numeri non sono così alti come si potrebbe pensare, visto che è oltretutto un cane attivo, pronto all’azione, forte e rustico, ma elegante. Come carattere si mostra equilibrato e sensibile, determinato e autonomo ma affezionato alla famiglia e al gregge, se ne ha uno de condurre.

cane da pastore di brie

Cane da pastore di Brie: temperamento protettivo

Che si tratti di un gregge o di una famiglia, questo cane da pastore sfodera un atteggiamento estremamente protettivo che pochi altri suoi colleghi hanno. Dimostra un grande attaccamento alla famiglia, appena arrivato si auto nomina guardiano e cane da guardia, se c’è un bambino diventa il suo protetto preferito. Non è un caso che venga spesso usato per la pet-terapy.

Il carattere del cane da pastore di Brie è buono e docile, può essere timido con chi non conosce, ma poi diventa affettuoso e giocherellone, mai aggressivo.

cane da pastore di brie

Cane da pastore di Brie: caratteristiche

Resistente e robusto, il suo fisico è invidiabile. Questo cane può correre anche 70-80 Km al giorno, motivo per cui si è trovato ingaggiato come corriere durante la Prima Guerra Mondiale, oggi invece questa sua dote lo fa vincere gare di agility ed eccellere in operazioni di pronto soccorso.

Il suo pelo è lungo e caprino, molto resistente e “spettinato”, può essere fulvo o nero ma sempre omogeneo, il suo andamento è elegante e ha qualcosa di misterioso e affascinante.

Cane da pastore di Brie: allevamenti

La maggior parte degli allevamenti di cane da pastore di Brie sono in Francia, i primi sono stati quelli per prepararlo a fare la sentinella durante la Prima Guerra Mondiale, oggi fortunatamente viene allevato per fare da guardiano o pastore e, ancora più spesso, per stare in famiglia e fare la guardia.

E’ importante sempre tenerlo in forma, con 350 grammi di carne al giorno, riso bollito e verdure.

cane da pastore di brie

Cane da pastore di Brie: cuccioli

I cuccioli di cane da pastore di Brie hanno delle dimensioni considerevoli contando che da adulti possono diventare davvero grandi. Un maschio raggiunge una altezza al garrese di 62-68 cm, una femmina di 56-64 cm, il peso medio è di 30 Kg. Quando si sceglie un cucciolo o lo si compra, è bene essere informati su quelli che sono i difetti più gravi per questa razza, quelli agli appiombi, al mantello troppo chiaro o di lunghezza insufficiente, quelli al pelo che può mostrarsi troppo molle o lanoso.

Cane da pastore di Brie: prezzo

Un cucciolo di questo cane da pastore, in salute e con un buon pedigree, può costare dai 900 euro in su.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 17 ottobre 2017