Come arredare un terrazzo piccolo

arredare un terrazzo

Arredare un terrazzo piccolo è una missione difficile ma non impossibile: bisognerà prestare particolare attenzione alla scelta degli elementi d’arredo e alla gestione dello spazio. Molti suggerimenti sono disponibili nel nostro articolo-guida “come arredare un terrazzo, qui vedremo strategie specifiche per balconi e terrazzi dalle dimensioni esigue.

Per chi non ha un giardino, il terrazzo potrebbe essere l’unica possibilità per sedersi all’aperto e godersi un po’ di sole o un pranzo a cielo aperto. In questo contesto anche un terrazzo piccolo può essere reso confortevole e pronto allo scopo.

Nell’arredare un terrazzo piccolo o grande che sia, ricordatevi di scegliere sedie o tavoli resistenti alle intemperie e soprattutto che non si sbiadiscano all’esposizione diretta dei raggi UV. Trattandosi di un terrazzo piccolo meglio scegliere elementi essenziali a partire proprio da tavolino e sedie: il ferro battuto può essere una soluzione abbastanza compatta così come il legno di un piccolo davolo da bistrò.

Se scegliete complementi d’arredo in legno tenete presente che, nei periodi invernali, questi dovranno essere imballati e messi al riparo. Se non avete in programma di passare serate tra amici, un tavolino da bistrò per due sarà perfetto per colazioni e cene romantiche.

Per evitare che tavolini e sedie così essenziali mettano tristezza all’ambiente, aggiungete un tocco di colore con un cuscino e qualche fiore, proprio come mostrato nella foto in basso.

arredare giardino piccolo

Nell’arredare un terrazzo piccolo aggiungete accessori che invitano a sedersi e rilassarsi in una serata mite: scegliete colori che esaltano l’impostazione e fatevi aiutare da Madre Natura aggiungendo un tocco di verde.

Trattandosi di un terrazzo piccolo, cercate di impiegare solo pochi colori, così da non generare confusione: negli spazi piccoli il disordine salta subito all’occhio, pochi colori conferiranno all’ambiente un aspetto più ordinato. In questo contesto verrà in vostro aiuto Madre Natura proponendovi un gran numero di piante. Ricordate di scegliere le piante in base all’esposizione del vostro balcone/terrazzo, a tal proposito vi segnaliamo:

 

Per sfruttare al meglio tutti gli spazi, potete posizionare le piante da fiore in vasi pensili da fissare alla parete o alla balconata (ringhiera). Sfruttando le pareti potreste allestire un piccolo giardino verticale ma sempre senza esagerare.

Nell’arredare un terrazzo piccolo prestate particolare attenzione anche al sistema di illuminazione: una serie di lucine a LED potrebbero essere più che sufficiente per garantire l’illuminazione di piccoli spazi.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 1 febbraio 2014