Animali a sangue caldo: quali sono

Animali a sangue caldo

Animali a sangue caldo, omeotermi, in gergo scientifico, sono esseri viventi che hanno una loro particolare gestione della temperatura corporea che andremo a scoprire. Anche noi umani siamo animali a sangue caldo, e siamo in buona e abbondante compagnia.



Animali a sangue caldo: quali sono

Gli animali a sangue caldo vivono in una condizione di stabilità termica del corpo. Ciò significa che la loro temperatura corporea rimane stazionaria, entro certi limiti, al di là delle oscillazioni termiche che possono verificarsi nel loro ambiente e anche al di là del calore generato durante processi metabolici. Noi come mammiferi, siamo animali a sangue caldo con tutti gli altri della nostra categoria e assieme agli uccelli.

Il modo per capire se le oscillazioni sono o non sono da animale a sangue caldo molto dipende da ciascuna specie, dal ritmo diurno di attività e da un eventuale letargo.

Se ci stiamo chiedendo come facciamo, noi e tutti gli altri animali a sangue caldo, ad assicurarci una costanza termica, è per via di vari meccanismi regolatori che vengono gestiti dal sistema nervoso vegetativo e centrale. Riguardano sia la termoregolazione chimica, sia la termoregolazione fisica. Anche lo spessore e la natura della pelle e del pelo, se presente, di alcuni animali, concorre alla conservazione di una buona temperatura.

Animali a sangue caldo

Animali a sangue caldo e freddo

Se un certo animale non è a sangue caldo, è a sangue freddo: non c’è scelta. Tolti i mammiferi e gli uccelli, tutti gli altri vertebrati e gli invertebrati sono da considerare eterotermi e pecilotermi. Quindi animali a sangue freddo. Noi umani possiamo mantenere il sangue freddo finché vogliamo ma restiamo sempre tra gli animali a sangue caldo!

Animali a sangue caldo

Animali a sangue caldo vertebrati

Tra gli animali vertebrati omeotermi troviamo gli uccelli, dotati di coda, ricoperti di penne per mantenere la temperatura corporea a circa 40 gradi e con un corpo aerodinamico adatto per fendere l’aria. Anche le ali hanno delle penne e il becco sostituisce i denti, sono animali ovipari con fecondazione interna e depongono le uova nei nidi costruiti al momento e possono essere classificati rispetto alla loro capacità di volare.

Ci sono quelli che non lo fanno, come struzzo, nandù, gallo, pavone, gli abilissimi volatori (cicogna, airone, albatro, gabbiano, …), i rapaci (civetta avvoltoio, aquila, …) i passeracei (pettirosso, passero, fringuello, rondine, ….) e gli abili nuotatori come il pinguino.

Animali a sangue caldo

Anche i mammiferi sono animali a sangue caldo con il pelo che li aiuta a mantenere la temperatura del corpo costante. Sono essere viventi dotati di mammelle, di apparato respiratorio e circolatorio, e si riproducono tramite fecondazione interna (vivipari). Troviamo anche qui varie categorie come i roditori, gli ungulati, i carnivori, i cetacei, i primati, i chirotteri e i marsupiali.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 5 aprile 2017