Seminare il prato in primavera, la guida

Istruzioni per seminare il prato in primavera. Consigli pratici su come preparare il terreno e come procedere alla semina. Dall’analisi del suolo ai miscugli di semi per prato da scegliere.

Quando seminare il prato

La primavera è il periodo ideale per i lavori di giardinaggio. In questo periodo ci sono numerose opere di manutenzione da svolgere, sia per quanto riguarda la cura del prato sia quando parliamo di orto.

Sempre in primavera, possiamo trovare le condizioni ottimali per la semina del prato. In questo periodo possiamo seminare le porzioni di prato danneggiate dal freddo e dalle intense attività della stagione precedente, oppure provvedere a una semina completa del manto erboso.

Non solo primavera, il prato si può seminare anche in autunno. In realtà, l’autunno presenta maggiori vantaggi per la semina del prato, tuttavia la gran parte di persone sceglie la primavera: è in questo periodo che s’iniziano a vivere gli spazi aperti.

Non solo manto erboso, in primavera è possibile seminare un bellissimo prato fiorito.

Semina del prato in autunno

Seminare un prato in primavera è possibile anche se il periodo più indicato, come premesso, coincide con l’inizio dell’autunno.

In autunno, si ha il vantaggio di un terreno ancora caldo, reduce dall’estate e, in più, la stagione autunnale vede molte precipitazioni così da mantenere il terreno umido.

Semina del prato in primavera

Chi decide di seminare il prato in primavera deve fare i conti con le erbe infestanti. In primavera la vegetazione è in piena crescita, ciò è vero per i fiori in balcone ma anche per le erbacce! In via precauzionale, vi invitiamo a leggere l’articolo “erbe infestanti nel prato“. In più, dovrete avere premura di provvedere alle irrigazioni fin dai primi periodi della crescita.

Semina del prato

In questo articolo vi daremo tutte le istruzioni per seminare un prato, a prescindere dal periodo dell’anno. Che sia primavera, estate o autunno, le linee guida da seguire sono le stesse. Il terreno deve essere morbido e ben spianato. La superficie può essere preparata livellando dove necessario.

Preparare il terreno alla semina del prato

Quando si decide di seminare il prato, è necessario più tempo per la preparazione del terreno.

Il terreno deve essere leggero e friabile così da consentire ai semi di germogliare. Chi decide di seminare in primavera avrà un problema in più da fronteggiare: la comparsa di piante infestanti.

Anche se noi non lo consigliamo, per risolvere questo problema si può ricorrere all’uso di erbicidi selettivi, queste sostanze sono capaci di uccidere le erbe infestanti mentre stanno germogliando, ma bisogna scegliere il momento giusto per l’applicazione. Anche questa volta, vi invito nuovamente a leggere l’articolo dedicato alle erbe infestati nel prato.

In media ci vogliono 50 grammi di semi per ogni metro quadrato di terreno. Dopo la semina, meglio non calpestare l’area per almeno due mesi.

Quanto tempo ci vuole per far crescere il prato

La crescita è molto condizionata dalle temperature. Generalizzando, possiamo dire che in primavera, il prato sarà pronto entro circa tre settimane dalla semina. In autunno, la crescita potrà rallentare in base all’andamento climatico ma, generalmente non si superano le 4 settimane.

Quali sementi scegliere 

In base all’impiego che volete fare del prato e tenendo presente della tipologia di suolo, scegliete i semi più opportuni. Tra le varie proposte del mercato vi segnaliamo quelle dal miglior rapporto qualità prezzo:

Maciste – Prato extra-forte conf. da 1 kg
Anche se sulla confezione d’acquisto è indicato che le dosi sono per 40 metri quadrati, con un kg di questa sementa per prato si potrà ottenere una fitta area verde di 25 mq. Si tratta di semi per un tappeto erboso a bassa manutenzione, resistente alla siccità al calpestio e adatto alle più disparate condizioni ambientali. Il prezzo è di circa 15 euro compreso di spese di spedizione. Prato di colore verde medio.

Maciste prato extra-forte. Conf. da Kg 5
Anche in questo caso parliamo di una miscela a bassa manutenzione ed estremamente resistente. I semi in questione sono dati per l’80% da Festuca Arundinacea, 10% da Lojetto, 10% da Poa Pratese. E’ adatto per realizzare ampie aree verdi (fino a 100 mq). Il colore del prato è verde intenso, più scuro del precedente. Il prezzo è di circa 49 euro compreso di spese di spedizione.

Miracle-Gro Patch Magic Semi. Conf da 4.5 kg
Ha il vantaggio di incorporare del fetilizzante quindi è particolarmente facile da seminare. E’ adatto per aiuole e bordure. Il prezzo è di circa 37 euro ed è proposto con spedizione gratuita.

Wolf-Garten – Prato per risemina per 25 mq
Se avete già un prato ma questo è danneggiato, rado o con aree incolte, potete migliorare la situazione sfruttando questi sementi a germogliazione rapida. Il costo è di 10,07 euro con spedizione gratuita.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 aprile 2017