Sali a bordo e vinci una Smart Elettrica

Vuoi vincere una Smart Elettrica? Allora non hai tempo da perdere, devi partecipare al concorsoIl Milionesimo“. Il concorso è stato lanciato dalla NTV e consente di ricevere in dono la Smart Eletric Drive oppure uno dei 31 pacchetti viaggio messi a disposizione per il contest.

La Smart Eletric Drive è la versione ecologica del veicolo a due posti Smart. Per vincerla c’è bisogno di molta fortuna: sarà premiato il milionesimo passeggero che salirà a bordo del Leprotto, il treno ad Alta Velocità di NTV. Il servizio, partito solo 5 mesi fa, ha quasi raggionto un milione di viaggiatori. La compagnia stima di raggiungere il milionesimo passeggero durante il periodo di ottobre e sarà proprio lui ad aggiudicarsi la Smart Elettrica.

GUARDA LE FOTO DELLA SMART ELETTRICA

Viaggiare in treno non è solo sostenibile ma anche conveniente, soprattutto se si pensa che, nel mese di ottobre, chi acquista un biglietto per qualsiasi destinazione, parteciperà all’estrazione di un soggiorno ItaloTour. In cosa consiste il soggiorno? Due notti per due persone in Hotel a quattro stelle in una delle città raggiunte dal Treno Italo. Un gran colpo di fortuna, magari acquistando un biglietto andata e ritorno a 24 euro, per la tratta Firenze – Bologna, il fortunato passeggerò si aggiudicherà un soggiorno o addirittura un’auto elettrica.

GUARDA LE FOTO DELLA SMART ELETTRICA

Perché un treno Italo è amico dell’Ambiente?
Viaggiare su rotaie è sostenibile e questo è risaputo, si riducono le auto in circolo e anche le emissioni nocive. Quando si parla di treni, un occhio di riguardo deve essere posato sull’eco-progettazione del veicolo. Nel caso di Italo, la tecnologia sfruttata mira a ridurre l’impatto ambientale dalla produzione, alla messa su rotaie fino al suo riciclaggio. Per la costruzione dei treni Italo sono previsti per il 98% di materiali riciclabili: alluminio, acciaio, rame e vetro.

Grazie all’eco-progettazione attuata per la realizzazione di Italo, il treno del Leprotto risulta più leggero di 70 tonnellate rispetto ai treni della concorrenza. Ciò significa un drastico abbattimento dei consumi energetici di circa il 10%. Ecco perché Italo può offrire la tecnologia dell’alta velocità con un risparmio energetico annuale di circa 650.000 kWh su un percorso di 500 mila km. Altri accorgimenti sono stati presi per ridurre l’inquinamento acustico nonostante l’alta velocità.

Per viaggiare sostenibile puoi acquistare il tuo biglietto del treno “fortunato” accededendo al portale ufficiale di Italo.

Foto | Le Miss a bordo di Italo

Pubblicato da Anna De Simone il 28 settembre 2012