Sale aromatizzato agli agrumi

Sale agli agrumi aromatizzato al limone

Sale aromatizzato agli agrumi: come preparare dell’ottimo sale aromatizzato a base di limone, arancia e altri agrumi. Consigli per fare in casa sali aromatici alle erbe e spezie.

Il sale aromatizzato che troviamo in commercio è realizzato con una miscela di sale marino, erbe, spezie, aromi (non sempre aromi naturali!) e talvolta glutammato monodosico. Il glutammato monosodico (chiamato anche glutammato di sodio o semplicemente glutammato) non è un ingrediente di cui fidarsi. E’ utilizzato dall’industria alimentare per dare sapore agli alimenti che altrimenti risulterebbero troppo scialbi.

Attenzione! 
Non sto dicendo che il glutammato di sodio è Satana. Si tratta di un amminoacido (non essenziale) che troviamo naturalmente in cibi come pomodoro o formaggio. L’industria alimentare lo usa come additivo segnalandolo in etichetta come E621 (esaltatore di sapidità) e senza saperlo, finiamo per ingerire buone dosi di glutammato senza neanche saperlo. Stando ad alcune ricerche, un uso eccessivo di glutammato di sodio potrebbe causare sintomi che vanno dal mal di testa fino all’ipertensione arteriosa.

L’Unione Europea, infatti, consente l’uso di glutammato di sodio entro certi limiti… ma, dato che lo troviamo nella gran parte di cibi in scatola, alimenti precotti, patatine, prodotti da fast food e anche nel dado vegetale, finiamo per assumere più glutammato di quanto vorremmo.

Il sale aromatizzato fatto in casa, di certo sarà preparato con più attenzione e ingredienti più naturali.

Sale aromatizzato agli agrumi

Proprio come per il sale alle erbe aromatiche, ti consiglio di mettere da parte il Bimby o il mixer e di preparare il tuo sale aromatizzato agli agrumi sfruttando un mulino macinatore così da scegliere la grana del tuo sale aromatizzato!

Il sale agli agrumi è facilissimo da preparare. Con il medesimo meccanismo potete preparare anche un ottimo sale aromatizzato al limone o aromatizzato all’arancia. Sale al bergamotto, al mandarino e così via.

Per preparare il sale aromatizzato agli agrumi avrai bisogno di:

  • 5 cucchiai di sale marino macinato a fine
  • Scorza di un limone
  • Scorza di un’arancia

La scorza degli agrumi va grattugiata o tagliata in superficie. Ti consiglio di tagliarla con un pelapatate, ricavando sola la parte colorata (gialla per il limone e arancione per l’arancia). Evita di prelevare la parte bianca perché tenderà a diventare amara e a coprire l’aroma naturale sprigionato dalla scorza di limone e di arancia.

Poni gli ingredienti in un mulino macinatore e inizia a tritare. Se preferisci un aroma più forte di limone, regola le lame del mulino macinatore affinché le scorze di limone risultino più grosse. In questo modo, anche a parità di ingredienti, il sapore del limone si sentirà di più.

Per arricchire il sale aromatizzato agli agrumi puoi usare erbe come anice, sambuco, tiglio, melissa o lippia.

Il composto può essere usato come condimento per insalate, per risotti, verdure ma anche per zuppe e arrosti in agrodolce. Il sale aromatizzato fatto in casa è un prodotto interessantissimo perché ti lascia tanto campo libero.

Una volta preparato va conservato in vasetti di vetro dalla chiusura ermetica o in sacchetti sottovuoto.

Zucchero aromatizzato agli agrumi

Sentiamo spesso parlare di sali aromatici ma solo raramente si valuta che anche lo zucchero aromatizzato può dare grandi soddisfazioni. Con lo stesso meccanismo puoi realizzare un ottimo zucchero aromatizzato agli agrumi da usare per dolcificare tè, tisane alle erbe e altri infusi.

Anche in questo caso puoi usare erbe officinali come anice, sambuco, tiglio, melissa, lippia e/o piccoli frutticini come ribes, mora o lamponi. Molto interessante è lo zucchero aromatizzato con petali di rosa canina.


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Ti potrebbe interessare anche

Aromi naturali: cosa sono

Disgeusia: cause, sintomi e rimedi 

Glutammato monosodico

Pubblicato da Anna De Simone il 15 maggio 2017