Rimedi per abbassare la febbre

Rimedi per abbassare la febbre

Rimedi per abbassare la febbre: indicazioni e consigli per abbassare la febbre alta. Gli antipiretici naturali reperibili in erboristeria.


Prima di vedere come abbassare la febbre in adulti e bambini, cerchiamo di capire che cosa segnala questo sintomo.

Potrebbe essere utile: erbe contro la febbre (una raccolta di rimedi naturali a base di erbe per abbassare la febbre e curare i sintomi dell’influenza).

La febbre è un aumento della temperatura corporea oltre i valori ottimali. Il nostro organismo innesca un’alterazione termica per contrastare la presenza di virus e batteri nel nostro organismo. Trattandosi di un meccanismo di difesa, la febbre non andrebbe abbassata a priori perché svolge un’azione importante. Purtroppo la febbre si accompagna ad altri sintomi come mal di testa, tosse, malessere generale, mal di pancia, dolore, mal di orecchie, mal di gola… In questi casi è utile far abbassare la febbre per alleviare tutti i sintomi a essa connessi.

La febbre può essere anche il sintomo di un’infezione. In presenza di qualsiasi patologia è importante consultare il medico.  I rimedi visti in questa pagina sono utili in caso di febbre legata a un raffreddamento stagionale.

Prima di assumere un qualsiasi rimedio naturale, accertarsi di non presentare allergie a uno dei principi attivi in esso contenuto. In caso di gravidanza, allattamento o assunzione di altri farmaci, è sempre opportuno consultare il medico per scongiurare interazioni o controindicazioni.

Come abbassare la febbre nei bambini

Se state cercando rimedi per abbassare la febbre nei bambini, vi consigliamo di leggere la guida specifica dedicata al mondo dei più piccoli: febbre nei bambini, rimedi

Antipiretici naturali

In questo paragrafo vi segnaleremo alcuni antipiretici naturali che vi aiuteranno ad abbassare la temperatura. Tutti i rimedi naturali proposti fanno abbassare la febbre mediante una vaso dilatazione grazie alla quale, il calore si disperde attraverso il sudore. Grazie al sudore riusciamo a espellere le tossine accumulate nel nostro organismo.

Come premesso, la febbre è un meccanismo di difesa e, quando “il pericolo” è passato, il nostro stesso organismo per far scendere la temperatura reagisce con una vasodilatazione e con la sudorazione, necessaria per disperdere più velocemente il calore corporeo.

Cranberry, mirtillo rosso americano

I cramberries sono usati nell’industria farmaceutica e erboristica. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e disinfettanti, tornano utili per contrastare diverse affezioni. E’ usato per la sua azione antisettica, antipiretica e anticancerogena. Apporta abbondanti dosi di vitamina C ed è considerato un buon rimedio contro la stanchezza cronica.

L’estratto liquido di mirtillo rosso è un rimedio efficace contro la febbre soprattutto quando accompagnata da sintomi come mal di pancia, sindrome del colon irritabile, diarrea o stitichezza. E’ consigliato perché aiuta a regolarizzare il transito intestinale.

Dove comprare il gemmoderivato di mirtillo rosso? In erboristeria o sfruttando la compravendita online. Su Amazon, sono molte le proposte anche a prezzi competitivi. Per tutte le informazioni vi rimando a questa pagina amazon.

Crespino

Il crespino è famoso per le sue proprietà antibatteriche, per la sua azione diuretica, per le proprietà lassative e, più di ogni altra cosa, per la sua attività antipiretica. Aiuta ad abbassare la pressione arteriosa ed è utile nel contrastare i malanni stagionali oltre che come cura naturale della febbre alta.

Tutte le info su come assumerlo e dove reperirlo: crespino, pianta e proprietà

Tiglio argentato

Il tiglio è un albero molto longevo e diffusissimo in Italia. Le proprietà sedative e calmanti, sono esercitate dai principi attivi contenuti nei fiori ma la pianta non è famosa solo per questi. Si tratta di un buon rimedio naturale per abbassare la febbre tanto che è considerato un potente antipiretico naturale.

Per tutte le informazioni su come sfruttarne le proprietà curative, dove trovarlo e come assumerlo, vi rimandiamo alla pagina dedicata: tiglio argentato, proprietà e benefici

Rimedi per abbassare la febbre

Vi sono dei rimedi più semplici per far abbassare la febbre in modo naturale. In primis, ricordate di mantenere il vostro organismo ben idratato.

Bere molta acqua vi aiuta a regolarizzare la temperatura corporea e reintegrare i liquidi persi con la sudorazione.

Evitate di esagerare con  le coperte perché si rischia di far aumentare ancora di più la temperatura. Per la stessa logica, dovreste evitare di mettervi in prossimità di un caminetto o una stufa. Quando iniziate a sudare, copritevi solo con una coperta leggera così da aiutare la dispersione di calore.

L’omeopatia è un aiuto naturale contro la febbre ma non va mai assunta con il fai da te. I rimedi omeopatici andrebbero trattati alla stregua dei farmaci.

I fermenti lattici possono aiutarvi a mantenere pulito l’intestino e contrastare infezioni e febbre.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 13 gennaio 2017