Rimedi naturali contro i ragni in casa

Rimedi naturali contro i ragni in casa

Rimedi naturali contro i ragni in casa: come allontanare i ragni dalla casa ed evitare la formazione di ragnatele. Consigli utili e repellenti naturali contro i ragni.

ragni non sono insetti ma aracnidi. Proprio come gli insetti, i ragni sono una classe del Phylum degli Artropodi. L’aracnofobia, cioè la paura dei ragni, può essere annoverata tra le fobie più diffuse fra tutte le popolazioni del mondo, quindi sono davvero numerose le persone che non tollerano la presenza dei ragni! In questa pagina vedremo come allontanare i ragni sfruttando rimedi naturali utili da attuare anche in casa.

Ragni in casa

I ragni che si introducono nelle nostre abitazioni, non sono vettori di malattie e non causano danni alla salute. Sono innocui, anzi… i ragni sono predatori e cacciano insetti poco graditi come mosche e zanzare. Solo raramente i ragni mordono l’uomo e le specie di ragni velenosi, in Italia, sono molto rare.

Se i ragni non sono dannosi per la salute dell’uomo, lo sono gli insetticidi chimici che usiamo per eliminarli. In ambiente domestico è del tutto sconsigliato l’uso di insetticida spray. In genere ne liberiamo dosi spropositate anche per eliminare solo un paio di esemplari. Piuttosto che l’uso di insetticidi, per eliminare i ragni, è meglio sfruttare rimedi naturali compatibili con la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Ragni velenosi in Italia

Tra le poche specie di ragni velenosi in Italia vi è la malmignatta, si tratta di un cugino molto lontano della più famosa vedova nera. La malmignatta di certo non verrà a intrufolarsi nel vostro appartamento! Vive esclusivamente in zone rocciose. Trovare questo ragno velenoso in casa è un evento estremamente raro. Il morso della malmignatta può portare problemi al sistema nervoso centrale e in alcuni casi anche alla morte.

ragni velenosi

In Italia vive il ragno violino, un altro ragno velenoso. Il suo morso causa una ferita difficile da cicatrizzare tanto che per giungere a guarigione richiede diversi mesi di cure. Se la malmignatta non lascia il suo habitat naturale, il ragno violino potrebbe introdursi in ambiente domestico. Nelle foto in alto sono mostrati, a sinistra la malmignatta e a destra il ragno violino. Come detto, i ragni non attaccano l’uomo, anche il ragno violino, infatti, morde solo se costretto e se si sente minacciato.

Ragni naturali contro i ragni in casa

Per eliminare i ragni dall’ambiente domestico potete seguire tutti i suggerimenti presenti nella pagina “Allontanare i ragni. Inoltre potete seguire questi rimedi naturali.

Un metodo tradizionalmente diffuso per allontanare i ragni dall’ambiente domestico prevede l’impiego del tabacco. Preparate un infuso a base di tabacco: fate bollire l’acqua e aggiungete delle foglie di tabacco essiccate. Lasciate in infusione per una quindicina di minuti, filtrate. Lo spray ottenuto potrà essere spruzzato nelle zone di confine della casa, lungo porta e finestre per impedire l’accesso in casa ai ragni.  Per preparare l’infuso potete comprare del tabacco da pipa. Lo stesso infuso può essere impiegato per allontanare i ragni dalle piante del balcone di casa.

Se avete un camino, spruzzate la miscela anche lungo la canna fumaria e sulle pile di legna da ardere. I ragni amano i cumuli di legna ben asciutti che disponiamo sulla legnaia accanto al camino.

Le zanzariere sono molto utili per impedire l’accesso dei ragni in casa. Per rallentare la diffusione dei ragni, vi basterà eliminare qualsiasi ragnatela dalla casa, dal balcone, dal terrazzo e dalle scale. Eliminate qualsiasi crepa nel muro o mantenete la casa pulita. Controllate gli angoli delle finestre, sono il covo perfetto per i nidi dei ragni: una pulizia quotidiana vi aiuterà a mantenere lontani i ragni dall’ambiente domestico.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 18 settembre 2016