Le ricette per fare detersivi ecologici

ricette detersivi ecologici

Lavare meglio spendendo poco, ecco a cosa servono i detersivi ecologici fai da te! In questa pagina vi daremo le ricette per fare detersivi ecologici in casa.

Ricette per fare detersivi ecologici: spray multisuperficie
Uno spray universale, che vi aiuterà a pulire i vetri, piano da cucina e forno. Non si tratta di uno spot pubblicitario ma di quello che potete ottenere semplicemente mescolando acqua e bicarbonato. Per ogni mezzo litro di acqua dovrete aggiungere 48 gr di bicarbonato di sodio. Ancora meglio se usate l’acqua distillata (la potete ricavare dallo scarico del condizionatore); l’acqua del rubinetto è piena di calcare e potrebbe lasciare aloni sui vetri e superfici lucide.

Ricette per fare detersivi ecologicidetergente per il bagno
Anche in questo caso sfrutteremo il potere pulente e disinfettate del bicarbonato. Questa ricetta per il detersivo fatto in casa prevede l’impiego di:

  • 2 cucchiai  di bicarbonato di sodio
  • 300 ml di acqua
  • 2 gocce di detersivo per piatti (meglio se bio)
  • 3 gocce di olio essenziale di tea tree

In una ciotola in plastica, mescolate tutti gli ingredienti elencati, formate una pasta dalla consistenza cremosa, simile a quella dello yogurt. Usate questa pasta detergente per pulire i sanitari; il bicarbonato di sodio si comporta come anticalcare naturale mentre l’olio essenziale di tea tree disinfetta.

Ricetta per fare detersivi ecologici: il brillantante
Un brillantante che è anche disincrostante e anticalcare? Non è necessario comprare più prodotti quando ne basta uno. Potete usarlo in lavastoviglie (regolando l’indicatore al massimo) come disincrostante  o brillantante per il lavello in acciaio inox, rubinetteria e posate. Vi basteranno 1500 g di acido citrico e un litro di acqua distillata.

Per approfondire: come fare il detersivo per lavastoviglie – detersivo ecologico per lavatrice

Ricetta per fare detersivi ecologici: il detergente per pulire i vetri
Un buon lavavetri può essere preparato con:

  • 100 ml di alcol alimentare a 95°
  • 400 ml di acqua distillata
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda

Con questi semplici ingredienti avrete modo di ricavare un ottimo detergente per la pulizia dei vetri. Anche in questo caso vi consigliamo di usare acqua distillata. Dopo la pulizia, asciugate con un giornale di tipo quotidiano, l’inchiostro asciuga alla perfezione, non macchia il vetro ma può macchiare le vostre mani, quindi ricordate di indossare i guanti.

Ricetta per fare detersivi ecologici: il liquido sturalavandini
Voglia di mister muscolo idraulico gel? Un’alternativa fai da te consiste nel mescolare 130 grammi di sale fino da cucina a 130 grammi di bicarbonato di sodio. Versate gli ingredienti nello scarico rispettando le dosi, e subito dopo versate una pentola di acqua bollente. Attenzione: se non si versa l’acqua subito si rischia di intasare lo scarico e ottenere il risultato opposto.

Altre informazioni: come fare detersivo in casa

Pubblicato da Anna De Simone il 2 marzo 2015