Come purificare l’aria dal fumo

purificare aria dal fumo

Per purificare l’aria dal fumo, in particolare dal fumo di sigarette, è necessaria una duplice azione: da un lato bisogna avere una macchina che produce ozono (l’ozono neutralizza gli odori e i componenti tossici che vengono rilasciati con il fumo di sigaretta), e dall’altro è necessario un filtro HEPA.

I Filtri Hepa per purificare l’aria dal fumo

I filtri HEPA sono indispensabili per filtrare il catrame e il particolato che potrebbe depositarsi sulle superfici della propria abitazione. Per purificare l’aria dal fumo o da qualsiasi agente che potrebbe minare l’ambiente domestico, vi abbiamo segnalato sette strategie nell’articolo “Come purificare l’aria di casa.

Chi vuole purificare l’aria dal fumo deve prendere in considerazione l’acquisto di un apposito dispositivo. I purificatori d’aria e i cosiddetti “ionizzatori”, da soli, non potranno mai rimuovere efficacemente il fumo dall’aria. I purificatori d’aria capaci di rimuovere il fumo dall’aria devono essere equipaggiati con un apposito filtro (il già citato filtro HEPA) e con un generatore di ozono.

Purificare aria dal fumo con posacenere ad hoc

Per purificare l’aria dal fumo, in particolare dal fumo di sigarette, è necessaria una duplice azione: da un lato bisogna avere una macchina che produce ozono (l’ozono neutralizza gli odori e i componenti tossici che vengono rilasciati con il fumo di sigaretta), e dall’altro è necessario un filtro HEPA così come descritto nel paragrafo precedente. Se i purificatori d’aria sono molto diffusi in commercio, non si può certo dire la stessa cosa per i generatori di ozono. Per fortuna qualcuno ha ben pensato di produrre dei posacenere che implementano un sistema in grado di neutralizzare il fumo di sigaretta a monte, basato proprio sugli effetti dell’ozono. Il Posacenere a Ozono e purificatore d’aria ha un prezzo di 49,99 euro ed è proposto da Amazon con spedizione gratuita.

purificare aria auto

Purificare l’aria dell’abitacolo della macchina

Chi entra nell’auto di un fumatore lo capisce subito: la tappezzeria è KO! Disfatta dal fumo di sigaretta… Per migliorare la qualità dell’aria dell’abitacolo della vettura sono disponibili piccoli depuratori e purificatori d’aria. Tra i vari prodotti presenti in commercio segnaliamo l’Auto Depuratore d’aria con filtro HEPA sviluppato dalla WDH. Il prodotto presenta uno splendido design tubolare, capace di integrarsi perfettamente nell’abitacolo (è abbastanza sottile da essere collocato nell’alloggio per la bibita).

I danni del fumo

Con il fumo di sigarette viene sprigionato un cocktail chimico di composti letali. Anche prima del 1964, il rapporto intitolato “Fumo e Salute” della società Surgeon General, metteva in allarme i consumatori riguardo i pericoli del fumo di sigaretta: non c’è dubbio, il miglior modo per purificare l’aria dal fumo consiste nell’evitare a priori ogni forma di contaminazione.

Non mancano dossier che riportano i danni del cosiddetto fumo passivo e nella missione “purificare l’aria dal fumo”, la prevenzione sembra essere davvero l’unica strada: in Nevada è stata sancita la cosiddetta “Clean Indoor Air Act”, una legge a tutela della salute dei “non fumatori” con l’allestimento di aree ad hoc. In secondo momento uno studio condotto in 15 aree di gioco dei casino del Paese, ha visto che anche le zone “non fumatori” venivano contaminate dal fumo presente nelle aree fumatori, nonostante la presenza di filtri. E’ così che gli analisti hanno concluso che l’unica soluzione possibile era quella di adottare una politica completamente “no smoking” eliminando la possibilità di fumare nei luoghi chiusi.

Come purificare l’aria dal fumo, consigli

  1. Smettere di fumare
  2. Non permettere a nessuno di fumare dentro casa
  3. Acquistare un purificatore d’aria con filtro HEPA e generatore di ozono
  4. Arredare casa con piante che purificano l’aria
  5. Non usare la carta da parati (o rimuoverla), è la prima a impregnarsi di fumo
  6. Cambiare la tappezzeria (rivestimento del divano, tendaggi, tappeti…), così come la carta da parati anche questi componenti tendono ad assorbire il fumo
  7. Sostituire tutti i filtri dei condizionatori d’aria
  8. Aprire spesso finestre e porte per favorire la ventilazione

Per un approfondimento vi rimandiamo all’articolo Come purificare l’aria di casa.

Sai quando si celebra la Giornata Mondiale contro il fumo ?

Pubblicato da Anna De Simone il 8 febbraio 2014