Noci di macadamia

noce di macadamia

Noce di macadamia, valori nutrizionali, quante mangiarne al giorno e dove comprarle. Tutte le informazioni sulle proprietà e i benefici delle noci di macadamia.

Noce di macadamia, pianta

La noce di macadamia è il frutto del genere di Macadamia, questo genere conta quattro differenti specie ma per la produzione delle noci e dell’olio di macadamia si usano principalmente le specie Macadamia integrifolia e Macadamia tetraphylla. In entrambi i casi si tratta di piante originarie dell’Australia divenute famose nel mondo per la bontà e le proprietà delle noci oleose prodotte.

Queste noci oleose contengono il 78% di olio tanto che a partire da questo frutto si produce il popolare olio di macadamia, molto usato sia in ambito alimentare che cosmetico.

Nella foto in alto sono mostrate le noci di macadamia fresche, appena raccolte dalla pianta di macadamia. Nella foto in basso, le noci di macadamia crude e sgusciate, così come si presentano in commercio.

Noci di macadamia, proprietà nutrizionali e benefici

Le noci di macadamia rappresentano un ottimo spuntino se introdotto nel contesto di una dieta sana ed equilibrata.

Sono apprezzate per l’apporto di micronutrienti, in particolare delle vitamine del gruppo B e di minerali come calcio, potassio, fosforo, zinco, magnesio e ferro. Anche la composizione in acidi grassi è interessante in quanto i grassi apportati sono principalmente monoinsaturi, in particolare l’acido palmitoleico, appartenente alla “famosa” classe degli acidi grassi omega (omega-7).

Noce di macadamia, valori nutrizionali

Di seguito riporto i valori nutrizionali riferiti a 100 grammi di noci di macadamia crude.

Calorie: 740 kcal

  • Carboidrati: 13,8 g
    di cui, 13,8 g da zuccheri e 8,6 g da fibre vegetali 
  • Grassi: 75,8 g
    di cui 12,6 g saturi. 59 g monoinsaturi. 1,5 g polinsaturi.
  • Proteine: 7,9 g

Vitamine

Minerali

  • Calcio: 85 mg
  • Ferro: 3,69 mg
  • Magnesio: 130 mg
  • Manganese: 4,1 mg
  • Fosforo: 188 mg
  • Potassio: 369 mg
  • Zinco: 1,30 mg

100 grammi di noci di macadamia riescono a coprire il fabbisogno giornaliero di diversi micronutrienti come il manganese e la tiamina.

Quante noci di macadamia si possono mangiare ogni giorno?

Questa domanda è molto difficile perché tutto dipende dalla vostra alimentazione e dallo stile di vita che conducete. Tenete presente che le noci di macadamia così come qualsiasi noce oleosa, apporta un elevato tenore energetico che se non bilanciato bene, finisce per essere accumulato nel corpo in forma di adipe.

Fate una stima in base alla quantità di calorie che assumete. Se nella stessa giornata consumate mandorle, noci o altra frutta da guscio, evitate di introdurre anche le noci di macadamia!

Quante noci di macadamia al giorno? Facendo le dovute generalizzazioni, si può dire che è possibile ingerire 6 – 7 noci di macadamia al giorno ma si tratta solo di una stima molto generica.

noci di macadamiaPer capire quante noci di macadamia si possono mangiare al giorno, dovreste fare una stima basandovi sulle calorie assunte e soprattutto quante calorie provengono dai grassi. Certo, se siete degli sportivi dovrete tenere conto anche di quelle bruciate con gli allenamenti!

Noci di macadamia, dove comprarle

Al contrario delle noci pecan, degli anacardi o di altri frutti da guscio, la noce di macadamia non si trova facilmente in commercio tanto che per l’acquisto, consiglio la compravendita online.

Una nota dolente è il prezzo: a parte un paio di annate particolarmente produttive in cui il raccolto di noci di macadamia è stato prospero e il costo per kg è sceso di monto, in genere il prezzo delle noci di macadamia è piuttosto alto. Su Amazon, i prezzi oscillano tra i 30 e i 40 euro al kg. Una confezione da 250 gr si compra al prezzo di circa 8 euro con spedizione gratuita.

Per tutte le informazioni sull’acquisto vi rimando a “questa pagina Amazon“, dedicata proprio alle noci di macadamia.

Consigli su come mangiarle:
sono ottime tostate e aggiunte all’insalata o alle vellutate di verdure che, di per sé, sono povere di calorie!

Buone anche da mangiare da sole o aggiunte a gelati o dolci, al pari di quanto fareste con le classiche noccioline.

Attenzione!
Le noci di macadamia sono ottime per l’uomo ma non altrettanto sane per i cani. Le noci di macadamia sono tossiche per i cani e l’ingestione può provocare debolezza, tremori ed effetti collaterali come paralisi temporanea degli arti posteriori. A seconda della quantità di noci di macadamia ingerite o alla taglia del cane, gli effetti potrebbero durare oltre le 12 ore.

Pubblicato da Anna De Simone il 2 novembre 2017