Miele di Eucalipto: caratteristiche e prezzo

Miele di Eucalipto

Miele di eucalipto, uno dei più noti non tanto per il suo gusto ma per le sue proprietà “curative” legate ai malanni invernali e non solo. Se il miele è sempre molto amato dai golosi, questo di eucalipto viene consigliato anche a chi ha spesso mal di gola e raffreddore.



Miele di eucalipto: caratteristiche

Se abbiamo davanti un vasetto di questo miele notiamo subito che la sua consistenza è compatta. Il colore non è troppo chiaro, come quello di altri tipi di miele, tende ad avere sfumature ambrate, a volte anche quasi grigiastre. A guardare meglio ha una granulometria è assai fine e cristallizza in pochi mesi.

Miele di eucalipto: indice glicemico

L’indice glicemico del miele di eucalipto è di circa 55, questo numero va confrontato per avere più senso con l’indice glicemico del saccarosio che è pari a 61. Di solito queste cifre vengono osservate con attenzione da chi soffre di diabete, in questi casi sia il miele che lo zucchero sono da consumare con moderazione perché non è tanto l’indice a metterci in guardia ma il carico glicemico. Ne abbiamo spiegate le caratteristiche in un articolo ad hoc.

Miele di Eucalipto

Miele di eucalipto: indice proprietà

Ricco di sostanze antiossidanti e di flavonoidi in particolare, il miele di eucalipto è un alimento che aiuta a mantenere il corpo in uno stato di benessere. Queste sostanze infatti riducono i radicali liberi per cui rallentano l’invecchiamento cellulare.

Altro importante vantaggio del miele di eucalipto è quello di intervenire sui fenomeni infiammatori e molte ricerche lo coronano tra i migliori tipi di miele antiossidante e anti-invecchiamento.

Miele di eucalipto: calorie

Le calorie del Miele di eucalipto non sono molto diverse da quelle di altri tipi di miele. La quantità contenuta in 100 grammi di dolcezza sana è di circa 300-305 calorie. Per capirci meglio, un cucchiaio ne ha circa 60, un cucchiaino 30.

Miele di Eucalipto

Miele di eucalipto: gusto

Rispetto ad altri suoi colleghi, il Miele di eucalipto ha un sapore più deciso e forte. E’ un miele di carattere e ha un gusto che si può definire quasi balsamico. C’è chi lo descrive associandolo al sapore di funghi, legno e curry, oppure a quello dell’elicriso e delle caramelle alla liquirizia.

In generale non è il classico miele troppo dolce, ha una punta acida che lo fa amare anche da chi non è troppo amante dei dolci. Perché il gusto si conservi il più a lungo possibile il miele va conservato al riparo da fonti di calore e dalla luce.

Miele di Eucalipto

Miele di eucalipto per tosse e mal di gola

Come accennato subito, questo tipo di miele è particolarmente potente se si tratta di curare la tosse e le malattie tipiche dell’apparato respiratorio come il raffreddore. In generale fa un buon effetto in ogni stato di infiammazione.

Gli studi scientifici stanno indagando su queste sue proprietà e su quelle dell’olio essenziale di eucalipto, efficace contro diversi batteri e virus. Tornando al formato miele, lo troviamo prescritto in casi di bronchite e sinusite per via del suo potere espettorante e mucolitico. E’ in grado di fluidificare il muco e i catarri liberando le vie nasali e l’apparato respiratorio.

Miele di eucalipto: prezzo e dove comprarlo

Lo si trova ormai ovunque ma è sempre meglio comprarlo in negozi in cui ci sono prodotti di agricoltura biologica. In Europa a produrlo siamo noi, soprattutto, assieme alla Spagna e alla Grecia, ed è considerato il migliore tra i mieli di eucalipto per la ricchezza di flavonoidi. Anche on line troviamo del Miele di eucalipto di ottima qualità, 500 grammi in vasetto costano 10 euro.

Miele eucalipto e limone

In cucina il Miele di eucalipto più che al limone viene associato a formaggi stagionati come il grana e il parmigiano. Va benissimo anche con formaggi magri e yogurt bianco al naturale, nelle ricette di primi e secondi piatti di pesce possiamo trovarlo inserito come anche in piatti di legumi e zuppe, o negli snack. Ci sono abbinamenti nel dolce e nel salato anche divertenti e di successo. Il Miele di eucalipto assieme al limone lo troviamo con i thè forti e le tisane, anche per curare il raffreddore.

Miele di eucalipto in gravidanza

Quando al Miele di eucalipto si aggiunge il propoli si ottiene un ottimo antivirale e antibatterico anche per chi, in gravidanza, è meglio che non si ammali. Ci sono studi che stanno mettendo in evidenza come il miele all’eucalipto sia molto efficace contro un particolare batterio, lo Staphylococcus aureus, e nei bambini contro la tosse, come rimedio naturale sopportato anche da chi odia le medicine.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 8 agosto 2017