Latte alla curcuma, golden milk

latte alla curcuma

Latte alla curcuma: proprietà, ricetta, benefici e tutte le informazioni sul golden milk; preparazione, controindicazioni e opinioni.

Il latte alla curcumaHaldi Ka Doodh, è un rimedio naturale dalle molteplici virtù. E’ usato per contrastare raffreddore, tosse, problemi della pelle e per sfruttare i benefici della curcumina.

Latte alla curcuma, proprietà

La curcuma ha una storia che risale a quasi 4000 anni fa. E’ originaria del sud-est asiatico dove ancora oggi è fortemente usata come la principale spezia alimentare, rimedio medicamentoso e come componente per diverse cerimonie religiose.

A causa del suo colore giallo brillante, la curcuma è anche nota come lo zafferano indiano. La curcuma è l’ingrediente base del curry indiano e a essa sono attribuite un gran numero di proprietà benefiche.

Il latte di curcuma conserva tutte le proprietà e le controindicazioni dello zafferano indiano. Per scoprirle vi invitiamo a leggere l’articolo curcuma, proprietà.

Latte alla curcuma, benefici

Allevia tosse e raffreddore, tanto che il latte alla curcuma, in India, è considerato un rimedio casalingo per alleviare la tosse cronica, irritazioni e infiammazioni della gola, raffreddore e influenza.

La curcuma è un’ottima fonte di antiossidanti e con i suoi principi attivi, agisce come una sorta di aspirina naturale tanto che sarebbe in grado di alleviare il mal di testa.

Il latte di curcuma svolge un’azione epato-protettiva prevenendo disfunzioni epatiche, epatiti e stimola il sistema immunitario rinforzando, in modo naturale, le nostre difese.

La curcuma così come il “suo” latte, è utile per contrastare l’artrite e altre malattie infiammatorie a carico delle articolazioni.

Nella medicina Ayurveda, la curcuma è usata per migliorare la circolazione sanguigna e purificare il sistema linfatico. Il latte di curcuma può essere inserito nelle diete per dimagrire aiutando, tra le altre cose, a depurare l’organismo.

Latte di curcuma, quando berlo?

Il latte di curcuma va bevuto come spuntino tra un pasto e l’altro, ottimo spezza-fame per dimagrire, tuttavia, può essere ancora più efficace se bevuto di sera.

Il latte di curcuma, bevuto un’ora prima di mettersi a letto, favorirebbe il sonno migliorando l aproduzione di melatonina e alleviando le tensioni accumulate durante la giornata.

Le donne possono bere il latte di curcuma per alleviare la sindrome mestruale: in particolar modo, la curcuma aiuta ad alleviare i crampi mestruali agendo come un antispastico naturale.

Latte di curcuma, ricetta

Ecco gli ingredienti per una tazza di latte alla curcuma.

  • 250 ml di latte
  • 5 ml di olio di cocco (un cucchiaino).
  • 1,5 grammi di pasta di curcuma
  • un cucchiaino di miele.

Potete usare qualsiasi tipo di latte. Se preferite una bevanda vegetale, il latte più indicato è quello di mandorle.

Il procedimento per preparare il latte d’oro è semplice.

Vi basterà scaldare il latte in un pentolino, aggiungere il miele, la pasta di curcuma e un cucchiaino di olio di cocco. Abbassate il fuoco, mescolate energicamente o frullate il tutto con il mixer da cucina.

Gli ingredienti per fare il latte di curcuma

Olio di cocco, acqua e pasta di curcuma, si tratta di tre ingredienti molto accessibili. Forse, l’unico ingrediente più difficile da reperire, è l’olio di cocco.

Pasta di curcuma

La pasta di curcuma è facile da ottenere. Prima della ricetta del latte d’oro dovreste cimentarvi nella preparazione della pasta di curcuma.

Per fare la pasta di curcuma fate bollire, in un pentolino, l’acqua e la curcuma in polvere: mescolate continuamente in modo che non si creino grumi. Il composto deve risultare molto cremoso ma non troppo denso. Le dosi sono facili da rispettare:

  • mezza tazza di curcuma in polvere
  • mezza tazza d’acqua

Il rapporto tra acqua e curcuma è 1:1.

Olio di cocco

Se non riuscite a reperire questo prodotto presso il vostro supermercato di fiducia, potete sempre contare sulla compravendita online.

Su Amazon, un barattolo di olio di cocco Biologico si compra al prezzo di 9,99 euro con spedizione gratuita.

Link utile da Amazon: olio di cocco BIO

Non lasciatevi impressionare: l’olio di cocco, si fonde a una temperatura di circa 26 °C quindi in inverno risulta di consistenza solida mentre in estate è un liquido dal colore opaco.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 gennaio 2017