Curcuma e Piperina: proprietà e utilizzo

curcuma piperina

Curcuma e Piperina sono una spezia e un alcaloide con proprietà benefiche al fine di favorire la digestione e regolare il peso corporeo.



Curcuma: cosa è e quali sono le sue proprietà

La Curcuma è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae. La varietà utilizzata in erboristeria e fitoterapia è la Curcuma Longa  che nasce spontaneamente nelle regioni a clima tropicale e subtropicale dell’Asia e dell’Africa, con ampie foglie che possono raggiungere i 45 centimetri di lunghezza e fiori raccolti in una pseudo-infiorescenza.

Le proprietà della curcuma derivano da una sostanza chiamata curcumina in essa contenuta e sono molteplici: azione depurativa per il fegato, antiossidante, fluidificante del sangue fino ad arrivare a possibili proprietà antitumorali in quanto la curcumina è in grado di bloccare un enzima colpevole di favorire diverse tipologie di cancro.

La Curcuma possiede anche proprietà antinfiammatorie e ha effetti benefici contro dolori articolari e artrite. Sono anche state riconosciute le sue capacità protettive in qualità di antiossidante capace di combattere l’azione dei radicali liberi che portano al danneggiamento delle cellule e al conseguente invecchiamento.

Piperina: cosa è e quali sono le sue proprietà

La piperina è un alcaloide del Piper nigrum (il comune Pepe) ed è utilizzata per regolare il peso corporeo in quanto è in grado di favorire la termogenesi, ovvero l’insieme di processi che portano il nostro corpo a produrre calore e quindi a favorire il consumo di calorie e la perdita di peso.

La piperina ha inoltre il beneficio di favorire la digestione per la sua capacità di stimolare la produzione di saliva e la secrezione di succhi gastrici con la conseguenza di ottimizzare l’assorbimento delle sostanze contenute nel cibo da parte delle pareti intestinali.

La piperina è anche in grado di stimolare la pigmentazione della pelle e per questo motivo è spesso uno dei componenti utilizzati nelle creme per uso topico.

Curcuma e Piperina: benefici combinati

L’assunzione combinata di curcuma e piperina può avere effetti benefici potenziati, come ad esempio un miglioramento dell’umore, dovuto all’aumento dei livelli di dopamina e serotonina, un miglioramento della memoria grazie a una più efficiente neurotrasmissione di sostanze come la serotonina e la beta-endorfina e un miglioramento del sistema immunitario, evitando risposte eccessive dei linfociti in caso di infezioni.

Curcuma e Piperina: come assumerle

Assumere direttamente curcuma e piperina, mediante l’assunzione di quantità elevate di spezia e … pepe è chiaramente poco pratico.

Per questa ragione sono di aiuto gli integratori in capsule in cui i principi attivi sono già stati combinati dai produttori.

Tra i prodotti di qualità disponibili sul mercato vi segnaliamo ad esempio l’integratore con Curcuma e Piperina proposto dalla NaturPlus in questa pagina con una confezione di 60 capsule a un prezzo di 24 Euro.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 9 Aprile 2019