Insetti impollinatori: i Megachili

Insetti impollinatori

Tra gli insetti impollinatori, accanto alle osmie, ci sono i megachili. Siamo sempre nella grande famiglia delle api solitarie, che a sua volta rientra nella superfamiglia delle api (dove c’è anche l’apis mellifera), ma i megachili sono diversi dalle osmie e anche per abitudini differiscono parecchio. Dunque se vogliamo costruire un rifugio per questi insetti impollinatori ne dobbiamo pensare uno un po’ particolare.

Molto ci dice il fatto che le api del genere Megachile sono chiamate anche ‘api tappezziere’ o ‘api taglia foglie’. Questo perché hanno l’abitudine di tappezzare l’interno dei nidi con porzioni di foglie fresche arrotolate a forma di sigaro. All’interno di questi tunnel ben foderati, i Megachili svernano allo stadio larvale (a differenza delle osmie che svernano adulte) ed escono solo all’inizio dell’estate.

Dunque un rifugio per questi insetti impollinatori deve prevedere cavità a fondo cieco di diametro abbastanza grande, più grande rispetto alle osmie. Una buona idea per dare buon rifugio a tutte le api solitarie può essere quella di costruire un unico rifugio affiancando sezioni differenti, come se fosse un hotel dotato di camere di diverso tipo. L’ideale sono sezioni di tronchetti con fori praticati a trapano usando punte di diverse misure. Oppure pezzi di canne di bambù di sezioni differenti, dopo aver tappato una delle due estremità.

Con un rifugio per insetti di questo tipo avremo a disposizione insetti impollinatori efficacissimi nell’orto e nel giardino, e succederà che le osmie occuperanno naturalmente le cavità più piccole mentre i Megachili quelle più grandi. Ce ne accorgeremo presto grazie a un’altra differenza: i Megachili sono soliti chiudere i loro nidi con una sorta di porticina costituita da pezzetti di foglie, mentre le osmie di solito non lo fanno. Guardando gli ingressi dei tunnel del nostro bug hotel capiremo così chi stiamo ospitando.

Se non avete tempo per costruirvi da soli il vostro rifugio per api solitarie, non preoccupatevi. Online ne trovate alcuni diversi e di buona fattura a un prezzo accessibile, con consegna a domicilio.

Rifugio per api solitarie base

Rifugio per api solitarie tipo alveare

Rifugio per api solitarie 5 stelle

Pubblicato da Michele Ciceri il 24 giugno 2015