Un rifugio per le api solitarie

Rifugio per api solitarie

Se avete delle api solitarie in giardino fate in modo che non se ne vadano. Se non ne avete, provate ad attirale per il bene di piante e fiori. Potete riuscirci costruendovi da soli un rifugio per api solitarie, un vero e proprio alveare su misura per questi insetti, oppure comprandone uno già fatto. Per entrambe le cose, qui trovate qualche indicazione utile.

Le api solitarie, di cui solo in Italia sono state osservate circa 960 specie, appartengono alla superfamiglia degli Imenotteri Apoidei che comprende anche l’ape domestica o Apis mellifera. Rispetto a quest’ultima, però, le api solitarie hanno abitudini differenti. La prima è che amano una vita più solitaria, altrimenti non si chiamerebbero così, la seconda è che in fatto di impollinazione le api solitarie battono le ‘sorelle’ domestiche.

Uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Science ha messo in evidenza che le api solitarie svolgono un servizio di impollinazione più efficace rispetto alle api domestiche, soprattutto su un raggio d’azione ridotto. In pratica le api domestiche produttrici di miele sono in grado di esplorare e di impollinare un territorio più grande, ma se la portata dell’intervento è limitata all’orto o al giardino sono le api solitarie a funzionare meglio.

Dunque se avete un piccolo terreno da impollinare e non vi interessa produrre miele (le api solitarie non ne producono!) più che a degli alveari dovete pensare a dei rifugi per api solitarie. Senza averne paura perchè le api solitarie, pur essendo munite di pungiglione, molto difficilmente pungono e accolgono con indifferenza chi si avvicina al loro nido. Ma come deve essere fatto un alveare per api solitarie?

Come costruire un rifugio per api solitarie

Ogni insetto ha le proprie preferenze, anche in fatto di nidi. Alle api solitarie servono corridoi cavi a fondo cieco dal diametro compreso tra i 4 mm e i 12 mm, e di lunghezza variabile dai 12 ai 20 centimetri. Vanno bene canne di bamboo, canne comuni o tronchetti di legno forati utilizzando punte di trapano di diverse misure. Si possono usare anche cannucce per bibite o tubi in pvc, avendo cura di chiudere una delle estremità.

Per la costruzione di un classico rifugio per api solitarie ci servono:

  • 1 tronchetto di legno di 20 cm tagliato a metà per la lunga;
  • 1 tavoletta di legno (22 cm x 12 cm) dello spessore di 1 cm;
  • 1 tavoletta di legno (22 cm x 13 cm) dello spessore di 1 cm;
  • alcune canne di bambù, steli di piante erbacee o rami di sambuco della stessa lunghezza del tronchetto;
  • spago robust o fil di ferro;
  • chiodi;
  • martello;
  • trapano con punted a legno di varie misure;
  • colla vinilica.

Ed ecco il procedimento:

1. per prima cosa si praticano alcuni fori di diverso diametro su una delle due face del tronchetto, così da praticare dei tunnel a fondo cieco;

2. poi si usano le tavolette per costruire il tetto: il centimetro di differenza tra una tavoletta e l’altra permette di sovrapporle e di inchiodarle;

3. per assicurare il tetto al tronchetto si usa lo spago o il filo di ferro, facendolo passare in due fori praticati sulle tavolette in modo che avvolga in tronco e possa essere bloccato con dei nodi;

4. lo spago si usa anche per appendere il rifugio una volta finito, facendolo passare sotto l’incastro del tetto per la lunga;

5. fissata la copertura al tronchetto e inserito lo spago che servirà per appendere il rifugio, lo spazio vuoto tra il tetto e il tronco va riempito con le canne di bambù e gli altri materiali cavi. Anche questi ovviamente devono essere a fondo cieco per non diventare corridoi per il vento. Se non avete a disposizione questo materiale potete procurarvelo qui:

Tubi di Nidificazione in Legno per le Api

6. la colla vinilica, leggermente diluita con acqua, va passata con il pennello sulla parte sterna del tetto e fungerà da protezione soprattutto in prossimità dei fori con lo spago annodato.

Dove acquistare un rifugio per api solitarie

Se non avete tempo per costruirvi da soli il vostro rifugio per api solitarie, non preoccupatevi. Online ne trovate alcuni diversi e di buona fattura a un prezzo accessibile, con consegna a domicilio.

Rifugio per api solitarie base

Rifugio per api solitarie tipo alveare

Rifugio per api solitarie 5 stelle

Pubblicato da Michele Ciceri il 4 giugno 2015