Herpes Zoster, rimedi naturali

hypericum oil in a glass bottle on the table macro horizontal

Herpes zoster, rimedi naturali e info: è contagiosa, come si cura e quali sono i sintomi. Tutte le informazioni sul trattamento del fuoco di Sant’Antonio.

Quando parliamo di herpes, generalmente facciamo riferimento all’herpes simplexherpes labiale, tuttavia vi è un altro tipo di herpes un po’ meno comune ma più difficile da contrastare: si tratta dell’herpes zoster.

Herpes zoster, che cos’è

L’herpes zoster, comunemente noto come fuoco di Sant’Antonio o fiamme di Satana, è una malattia virale a carico della cute e delle termnazioni nervose. E’ causata dallo stesso virus della varicella infantile, varicella zoster virus.

La malattia è caratterizzata da eruzioni cutanee dolorose con presenza di vescicole. In genere, l’herpes zoster è localizzato in una zona ben definita del corpo che forma una sorta di strisca. E’ proprio per queste caratteristiche che l’herpes zoster si chiama così. Queste due parole derivao dal greco e significano serpente e cintura, il nome stesso descrive come un serpente di fuoco possa annidarsi nel nostro organismo e dar vita a striature dolorose.

Il trattamento dell’herpes zoster consiste nella somministrazione di farmaci antivirali che ne possono ridurre la gravità e la durata.

Come si prende l’herpes zoster? 

Come premesso, questa malattia è causata dallo stesso virus della varicella infantile. Il virus della varicella rimane latente nei gangli spinali dopo aver contratto la malattia durante l’infanzia. Da adulti, quando l’organismo subisce un indebolimento delle difese immunitarie, il virus dell’herpes zoster può manifestare la sua presenza in diverse forme, una di queste è proprio il fuoco di Sant’Antonio con esplosioni vescicolari spesso su torace e schiena.

L’herpes zoster è contagioso?
Sì, il fuoco di Sant’Antonio è contagioso.

Herpes zoster, sintomi

I sintomi dell’herpes zoster sono stati già elencati nei paragrafi precedenti. Dal bruciore acuto al dolore. L’herpes zoster si manifesta come una dermatite vescicolare e spesso i sintomi sono localizzati su torace e/o schiena o altre strisce di pelle.

Il primo sintomo di questa malattia è un formicolio. Nella fase iniziale, infatti, prima della comparsa dei sintomi più evidenti, si può avvertire la sensazione di una sorta di formicolio a livello del torace o di altra zona colpita.

Man mano che il virus si manifesta, il formicolio scompare e appaiono sintomi come eruzione cutanee molto simili a quelle della varicella. Queste eruzioni vanno a formare delle vescicole che contengono del siero.

Questo siero potrebbe causare molto facilmente un contagio. L’Herpes zoster è contagioso ma ciò non significa che dobbiao mettere in isolamento la persona colpita! Semplicemente meglio non scambiarsi gli abiti o condividere lo stesso asciugamani.

Uno dei sintomi tipici della malattia è il dolore acuto che si percepisce in tutta l’area colpita dalle vescicole.

Herpes zoster, rimedi naturali

Oltre a consultare un medico, per alleviare ulteriormente i sintomi dell’herpes zoster, è possibile sfruttare degli antivirali naturali. Tra i rimedi naturali all’herpes zoster segnaliamo i due più efficaci.

Olio di iperico

L’olio di iperico è da sempre considerato un cicatrizzante naturale. E’ caratterizzato da un color rosso rubino e può contrastare i sintomi dell’herpes zoster. I principi attivi contenuti nell’olio di iperico sono fortemente antivirali e possono agire contrastando la propagazione del virus della varicella.

l principio attivo responsabile delle sue proprietà, è l’ipericina, una sostanza in grado di accelerare il processo di rigenerazione dei tessuti. L’infuso di olio di iperico, anche noto come Olio di San Giovanni, è popolare per idratare, nutrire e tonificare la pelle.

Link utili da Amazon: Olio Infuso di Iperico
Prezzo: 8,99 euro con spedizione gratuita.

Olio di melissa

Un altro rimedio naturale utile per contrastare il virus dell’herpes è la melissa. Secondo alcuni studi, le foglie di melissa potrebbero esercitare un’azione citopatica contro i virus della famiglia dell’herpes, compreso l’herpes zoster. L’effetto benefico si ottiene con concentrazioni di almeno 0,5 mg.

Se stavate cercando rimedi naturali all’herpes simplex, cioè l’herpes labiale (o herpes genitale) potete trovare diversi consigli utili nella pagina intitolata “herpes, rimedi naturali per contrastarla“.

Ti potrebbe interessare anche

Formicolio alle mani

Pubblicato da Anna De Simone il 23 novembre 2016