Gnocchi di ceci, varianti per ogni palato

gnocchi di ceci

Gnocchi di ceci: ricette per ogni palato. Gnocchi di ceci senza glutine o gnocchi di ceci vegan, con condimento al pomodoro o con grano saraceno, gnocchi di ceci e patate… insomma, varianti per ogni gusto e necessità alimentare. La ricetta degli gnocchi di ceci.

Gli gnocchi di farina di ceci sono leggeri, saporiti e rappresentano una valida alternativa al classico gnocco con farina e patate. Farina bianca e patate sono un abbinamento saporito ma non molto nutriente: in genere, per fare gli gnocchi si usano farina bianca e patate lesse, entrambi gli ingredienti sono ricchi di carboidrati e amidi facilissimi da digerire e che causano un picco glicemico. La farina di ceci è ricca di fibre e apporta una buona quantità di proteine vegetali.

Gnocchi di ceci, ricetta

Gnocchi di ceci vegan

La ricetta tradizionale degli gnocchi di ceci è al 100% vegan, quindi priva di qualsiasi ingrediente di origine animale. Gli gnocchi di ceci possono essere preparati con il bimby o con qualsiasi altro robot da cucina così come a mano! Si tratta di una ricetta semplice e di facile esecuzione.

Per preparare circa 600 grammi di gnocchi ci servono questi ingredienti: 450 grammi di ceci lessati, 50 grammi di farina integrale e un po’ di farina per la spianatoia e sale. Per il condimento vi consigliamo pomodorini, basilico e pinoli. Come procedere?

  • – In un mixer, passate i ceci fino a ottenere una crema.
  • – Aggiungete la farina integrale e mescolate. Aggiungete un pizzico di sale e se desiderate anche una macinata di pepe fresco.
  • – Quando l’impasto avrà raggiunto la consistenza desiderata, disponetelo sul piano da lavoro e lavoratelo così come fareste con i classici gnocchi di patate.
  • – Dividete l’impasto a piccoli pezzi, stendetelo fino a ottenere i cilindri e tagliateli trasversalmente. Con l’aiuto di una forchetta potete rigare ogni singolo cubetto.
  • – Trasferite i piccoli gnocchi in un vassoio da riporre nel frigorifero per farli un po’ indurire.
  • – In una padella, fate soffriggere i pomodorini tagliati a quattro parti, aggiungete i pinoli.
  • – Lessate gli gnocchi di ceci e terminate la cottura nel condimento al pomodoro. Guarnite ogni singolo piatto con qualche fogliolina di basilico.

Frulliamo i ceci nel mixer, ottenendo una crema. Aggiungiamo al composto la farina e mescoliamo tutto per bene, aggiungendo un pizzico di sale. Quando avremo ottenuto la consistenza che desideriamo, disponiamo l’impasto su un piano da lavoro sul quale avremo messo un po’ di farina. Prendiamo l’impasto a piccoli pezzi e realizziamo dei piccoli cilindri tagliati in modo trasversale. Otterremo dei piccoli gnocchi da trasferire in frigorifero su un vassoio. Lasciamoli riposare un po’ in modo che diventino della giusta consistenza.

Non solo gnocchi di ceci vegan, provate a preparare le polpette di ceci vegan!

Gnocchi di ceci senza glutine

Il procedimento da seguire per preparare gli gnocchi di ceci senza glutine è lo stesso visto per gli gnocchi di ceci vegan, ciò che cambiano sono gli ingredienti, in particolar modo, va sostituita la farina integrale con farina di grano saraceno.

Il grano saraceno è senza glutine e… non lasciatevi ingannare dal nome, non ha nulla a che fare con il grano vero! Quello che chiamiamo grano saraceno è una verdura, un cugino stretto del rabarbaro. La ricetta degli gnocchi di ceci senza glutine vede l’impiego di:

  • 450 g di ceci lessati
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 50 ml di latte di soia
  • sale e pepe quanto basta

Per il condimento potete usare gli stessi ingredienti visti per la ricetta degli gnocchi di ceci vegan al pomodoro.

Se, invece, eravate a caccia di ricette con farina di ceci, potete trovare interessanti le nostre pagine dedicate a questo ingrediente:

 

Pubblicato da Anna De Simone il 8 giugno 2016