Polpette di ceci vegan

polpette di ceci

Polpette di ceci vegan: ricette per prepararle in diverse versioni: croccanti, con semi di sesamo, con paprika… dalla più light alla più saporita!

Polpette di ceci vegan, proprietà nutrizionali: proteine vegetali e Sali minerali

Dopo la soia e i fagioli i ceci sono i legumi più consumati al mondo.

Sono ricchi di proteine vegetali e sali minerali come potassio, calcio, magnesio fosforo. Senza contare le vitamine (vitamina A vitamine del gruppo B, vitamina C ). Insomma i ceci sono un alimento nutriente e genuino, ricco di fibre e modeste quantità di acidi grassi (come gli Omega3) che aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue. Proprio per la ricchezza nutrizionale di questo legume, i ceci sono spesso utilizzati da chi segue un’alimentazione vegana.

In questo articolo scoprirete la ricetta per fare delle polpette di ceci vegan gustose e facili da preparare.

Ricette per preparare polpette di ceci vegan

La ricetta che stiamo per proporvi potrete prepararla in diverse versioni. Quella con i semi di sesamo è la versione “basic”.

Polpette di ceci vegan con semi di sesamo

  • Un barattolo di ceci lessati
  • 90 grammi di pancarrè
  • 1 patata media
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di rosmarino essiccato
  • Sale pepe q.b.
  • Olio extravergine q.b.

Per la panatura

  • Pangrattato e semi di sesamo q.b.

Polpette di ceci vegan con semi di sesamo: procedimento 

  1. Tagliate finemente lo scalogno e lasciatelo imbiondire con un goccio d’olio in padella.
  2. Lessare la patata o cuocerla in microonde.
  3. Mettete il pancarré ad ammollare in un piattino d’acqua, lasciatelo per10 minuti non di più altrimenti diventerà una sorta di pappetta.
  4. Per rendere più saporiti i ceci, anche se sono già cotti, fateli saltare un po’ con il rosmarino e lo scalogno imbiondito. Non dimenticate di aggiungere sale e pepe. Questo trucco è molto utile per le verdure in scatola, spesso un po’ “piatte” e poco gustose.
  5. Con un frullatore ad immersione tritate il tutto e all’occorrenza, aggiungete un po’ d’olio o, per restare più leggeri dell’acqua o del brodo vegetale.
  6. Sbucciate la patata, tagliatela grossolanamente a aggiungetela ai ceci e frullare il tutto. La patata darà ancora più cremosità alle polpette di ceci vegan.
  7. Una volta che i ceci avranno assunto una consistenza omogenea, aggiungere la mollica di pancarrè.
  8. Formate delle polpettine schiacciandole un po’ alle estremità.
  9. Mischiate gli ingredienti per la panatura, aggiungere anche un pizzico di sale.
  10. Fate rotolare le polpette di ceci vegan nella panure di sesamo e pangrattato.
  11. Lasciate riposare le polpette vegane in frigo per una mezz’ora.
  12. Rosolate le polpette di ceci vegan in padella, per una decina di minuti, con un goccio di olio extravergine.
  13. Servite le vostre profumatissime polpette di ceci!

Varianti ricetta polpette di ceci vegan

Polpette di ceci vegan croccanti

Le polpette di ceci vegan croccanti non sono altro che una versione rivisitata della ricetta che vi abbiamo appena proposto.

Per rendere queste polpette di ceci vegan ancora più croccanti e sfiziose non dovrete far altro che sostituire una manciata di pangrattato con dei cornflakes sminuzzati grossolanamente. Ricordatevi di aggiungere un pizzico di sale in più e di utilizzare dei cereali senza zuccheri aggiunti, meglio ancora se provenienti da agricoltura biologica.

Polpette di ceci vegan con paprika affumicata

Per ottenere un sapore più ricercato, sostituite il rosmarino con della paprica affumicata. I ceci hanno un sapore abbastanza neutro in grado di far esaltare il profumo delle spezie che andrete ad aggiungere.

Polpette di ceci vegan saporite

Anche in questo caso, ingredienti e procedimento sono i medesimi rispetto alle versioni precedenti, ma con un paio di differenze. Per la versione delle polpette di ceci vegan saporite vi suggeriamo di rendere l’impasto più compatto con della mollica di pane integrale, o comunque cercate di ottenere una consistenza dell’impasto meno cremosa, più solida. Questo poiché per preparare questa versione utilizzerete un altro metodo di cottura: la frittura ad immersione. Se l’impasto non risulta sufficientemente denso e compatto infatti, le polpette vegane andranno a rompersi e sarebbe davvero un peccato. Per evitare che si sfaldino in cottura potreste preparare una pastella fatta di acqua e farina, tipo quella per fare le verdure fritte (1:1, una dose di farina e una di acqua frizzante). In questo modo andrete a creare un guscio protettivo per le vostre polpette di ceci vegane.

Questa ricetta è una versione decisamente meno light delle precedenti ma ogni tanto ne vale davvero la pena. Scegliete quale variante vi piace di più e qualche volta provate anche quella delle polpette di ceci vegan saporite, non ve ne pentirete!

A corto di idee per il dessert? Provate la nostra torta vegan al cioccolato!

Ti potrebbe interessare anche

Tonno vegan fatto in casa

Pubblicato da Anna De Simone il 11 febbraio 2016