Giornata Nazionale della bicicletta

giornata nazionale della bicicletta

Giornata Nazionale della bicicletta, arriva a pedali ogni anno alla seconda domenica del mese di maggio. Quest’anno è il 14 maggio, arriva e spesso va, con tanti buoni propositi che l’anno successivo si ripetono. Sul piano politico amministrativo – come per piste ciclabili, aree dedicate, incentivi e campagne di sensibilizzazione – ma anche sul piano privato. “Da domani vado a fare la spesa in bici. Da domani vado al lavoro in bici. Sì, sì, appena arriva il caldo, auto in box, solo pedalate sane”. E poi? Dall’11 maggio 2018 vediamo cosa ci si può proporre e realizzare in un anno per la Giornata Nazionale della bicicletta.



 

 

Giornata Nazionale della bicicletta: cosa si festeggia

Una domenica dedicata a questo mezzo molto green che amo particolarmente, è un appuntamento per sensibilizzare e promuovere iniziative a favore di una mobilità ecologica e sostenibile. Non solo in questa data ma che possano essere continuative e possibilmente efficaci.

Ogni anno, la Giornata Nazionale della Bicicletta si promette di rappresentare un punto di svolta per quelle che sono le politiche nazionali e locali ad oggi impegnate in un percorso che vede al centro la bicicletta e, ampliando lo sguardo, la mobilità dolce e a impatto ambientale zero.

giornata nazionale della bicicletta

Ogni iniziativa che cade nella Giornata nazionale della bicicletta è un segnale, una richiesta o una domanda, sul futuro delle nostre città ma anche il modo per trascorrere del tempo piacevole assieme ai nostri concittadini in sella ad una bike. Il ricordo di una giornata piacevole trascorsa così non può che aiutare a far sì che la ciclo-mobilità diventi una pratica sempre più presente. Da scordarsi ogni giorno dove si mettono le chiavi della macchina e fregarsene.

Giornata Nazionale della bicicletta: quando ricorre

Dal 2010, grazie ad una iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente, la seconda domenica di maggio si celebra in tutta Italia la Giornata Nazionale della bicicletta. In questo 2018 cade proprio il giorno 11 maggio, a una settimana dalla festa del lavoro, tra la Festa della Mamma e nel bel fiorito mese di maggio.

Di domenica, sempre, e non come spesso accade, a data fissa ma giorno della settimana che scorre. Ecco: così non ci sono scuse per non godersi l’intera Giornata Nazionale della bicicletta in sella, pedalando e divertendosi.

giornata nazionale della bicicletta

L’invito è rivolto a tutti, ma soprattutto ai più giovani che possono avvicinarsi al mezzo o capire che è sì un “gioco” ma che può diventare una vera e propria compagna di vita. Fedele, silenziosa, che sa stare al suo posto ma ci accompagna ovunque, sorreggendoci e facendoci restare in forma.

Nella Giornata Nazionale della bicicletta possiamo renderci conto anche che è possibile raggiungere ogni nostro obiettivo, nel raggio di km, senza inquinare. Ogni anno questo appuntamento vede coinvolte numerose iniziative in molte città italiane, dedicate soprattutto ai giovani, promosse dai Comuni e da diverse associazioni impegnate nella promozione della mobilità ciclabile.

Giornata Nazionale della bicicletta: la FIAB

Parlando di associazioni impegnate non si può non citare la FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), da anni in prima fila per promuovere la Giornata Nazionale della bicicletta e moltissime iniziative pro-bici. Non si tratta solo di iniziative, per questa realtà, ma di un costante e serio impegno ora per ora.

giornata nazionale della bicicletta

Per l’11 maggio, però, si parla di festa, e di una festa speciale che compie 18 anni: “Bimbimbici” (sito ufficiale: www.bimbimbici.it), una pedalata organizzata ormai in oltre 200 città d’Italia, promossa da FIAB per raggiungere anche i giovani e i giovanissimi con il suo messaggio.

Nel “mirino” dell’iniziativa ci sono anche la collettività e il mondo politico perché capiscano la sempre più attuale necessità di realizzare zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico e di riduzione della velocità che trasformino le nostre città in aree bike-friendly. Quest’anno il motto è “arrivano i super eroi”, ovviamente a pedali!

giornata nazionale della bicicletta

Giornata Nazionale della bicicletta 2018: le iniziative

Oltre a Bimbimbici – controllate che ci sia anche nella vostra città e nel caso, chiedetela per il 2019! – in giro per l’Italia ci sono ogni anno iniziative pubbliche e private, e ibride, che fanno onore alla Giornata Nazionale della bicicletta. L’obiettivo è sempre quello di radicare l’uso quotidiano della bicicletta ovunque possibile, e di promuoverne l’uso copiando i paesi dell’Europa del Nord che, pur con un clima molto più “cattivo” per i ciclisti, hanno performance molto più dignitose delle nostre.

giornata nazionale della bicicletta

Ricordiamoci, almeno per la Giornata Nazionale della bicicletta, di come è bella una città con meno automobili e più bici, con meno parcheggi e più aree verdi. E vogliamo tacere tutti i benefici che ha il nostro fisico: almeno per la prova costume una pedalata in più la potremmo fare, no?

Ma non è solo questione di estetica: andare in bici è l’ideale per bruciare i grassi, essendo un’attività aerobica regolare e a bassa intensità, inoltre aiuta a controllare glicemia, colesterolo e trigliceridi. Se non basta, vedrete proprio nella Giornata Nazionale della bicicletta che migliora l’umore perché anche al pensiero del lunedì non arriverà la depressione: pedalare aiuta il rilascio di endorfine e di sorrisi.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 5 maggio 2016