Giornata Internazionale della Pace: 21 settembre

giornata internazionale della pace

Giornata Internazionale della Pace, dovrebbe esserlo ogni giornata della vita di ciascuno di noi, ma dato che evidentemente non lo è, è stata istituita questa occasione in data 21 settembre. Un promemoria ma non solo, anche una opportunità per i grandi capi e per i semplici cittadini per ripensare alla propria condotta. E perché non fare pace anche con l’ambiente in cui viviamo, nella Giornata Internazionale della Pace?



Giornata Internazionale della Pace: quando è stata istituita

A istituire questa Giornata internazionale è stata l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione 36/67. Era il 30 novembre 1981, siamo a ben oltre 30 anni fa, e la data prescelta è quella del 21 settembre. Una giornata che in Italia ci accoglie al rientro, non troppo presto per coglierci impreparati, ma ancora abbronzati e rilassati, quello sì, per avere la pazienza e la voglia per definire buoni propositi per la nuova stagione.

Lo si può fare riflettendo tra sé e sé ma anche partecipando ad iniziative organizzate nella nostra città, da associazioni e gruppi, ufficialmente e non, con l’obiettivo di far risuonare un messaggio forte nella Giornata internazionale della pace, così forte da assordare chi la minaccia ogni giorno.

giornata internazionale della pace

Giornata Internazionale della Pace 2018: iniziative

In ogni grande città si ricorda questa data con numerose iniziative. Non che le più piccole siano meno attive, anzi, ma spesso c’è meno risonanza sui media. Occhio, quindi a volantini, e annunci su giornali locali, o a gruppi Facebook che propongono qualche interessante incontro. Attenzione particolare la darei, fossi in voi, ai flash mob.

Per chi non li conosce, sono delle divertenti ed efficaci “performance” in piazze e strade, brevi e coreografiche, che credendo nell’unione che fa la forza, improvvisano uno “show” per lanciare un messaggio. E se quello di pace lo si lancia in tanti, assieme, in strada, in modo attraente, è perfetto per far sapere a tutti che è La Giornata internazionale della pace. Se abbiamo una bandiera della pace, deve sventolare, il 21 settembre, e una pin arcobaleno può essere un gadget da indossare, anche su giacca gessata, per un fine assolutamente lodevole.

giornata internazionale della pace

Giornata Internazionale della Pace: il messaggio del Papa

Anche Papa Francesco parlerà della Giornata Internazionale della Pace, inevitabilmente, e ne ha già parlato in un interessante documento ricco di spunti umani proma ancora che religiosi. La sua figura è nota per come sa rivolgersi a chi crede ma anche a chi non è del tutto convinto, e riesce però a trovare delle idee da condividere con il papa e con chi, come lui, ha ideali di Pace.

In questo scritto di inizio anno, Papa Francesco sa rivolgersi ai cittadini del mondo, parlando di Pace in modo diretto, semplice e facendo capire che è un bene che ci riguarda tutti. Particolarmente interessante, e perfetto per la Giornata Internazionale della Pace, è il paragrafo dal titolo “Promuovere una cultura di solidarietà e misericordia per vincere l’indifferenza”, ricco di proposte per chi è genitore o educatore, ma anche per chi ogni giorno con i propri gesti semina messaggi. Di pace?
Giornata Internazionale della Pace

Riflettiamoci
giornata internazionale della pace

Giornata Internazionale della Pace: il ruolo dell’Onu

Come accennato la Giornata internazionale della pace viene è stata istituita nel 1981 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione 36/67 che inizialmente stabiliva come il terzo giovedì di settembre ogni anno, sarebbe stato un giorno di pace e di non-violenza.

Un giorno, quindi, in cui tutti sarebbero stati invitati caldamente a cessare ogni genere di ostilità, tra Paesi, in un singolo Paese, tra vicini di casa o di banco, tra amici e famigliari. Su vari piani, regionali, locali, nazionali e universali, la Giornata Internazionale della Pace è diventata una giornata da comunicare e da dedicare alle attività di educazione e sensibilizzazione. Per capire che ce n’è bisogno, basta sfogliare un giornale che non sia di soli Gossip, e anche quello, sarebbe intriso di piccole liti ben evitabili.

Dal 2002, la Giornata Internazionale della Pace è il 21 settembre e non è più necessario contare i lunedì, va ricordata la data, e soprattutto la necessità di pace.

21 settembre: si celebra anche la Giornata Mondiale dell’Alzheimer

In coincidenza con la Giornata Internazionale della Pace c’è anche la la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, quest’anno si celebra la sia XXIIIesima edizione e quello di settembre è anche il quinto mese Mondiale Alzheimer. Il titolo della campagna di comunicazione e informazione è un esplicito invito ad interessarsi maggiormente di questa patologia: “RICORDATI DI ME”. Basta un gesto, ad esempio un click al sito alzheimer.it per saperne di più.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi::

Pubblicato da Marta Abbà il 20 settembre 2016