Fiori particolari

Fiori particolari

Fiori particolari per forma e per colore, a volte anche perché non belli come si possono immaginare i fiori in generale. Si da per scontato che siano tutti come le orchidee i le rose ma non è così. La natura ci regala fiori particolari che non sappiamo neanche se sono fiori, a volte.



Fiori particolari e rari

Ci sono fiori che è difficile incontrare ma quando li si vede, non li si dimentica per via della loro forma particolare e stravagante. E’ così che accade per la pianta dalle labbra calde, la Psychotria elata, che produce fiori assomiglianti a labbra turgide e rosse.

Tra le orchidee, molto note, ci sono delle varietà che sono più rare e che hanno sembianze davvero da fiori particolari. L’orchidea vesparia (Ophrys apifera) sembra Shrek, piace di certo ai bambini ma meno agli adulti che non trovano sia molto consona come fiore da arredo. Sempre restando in ambito “cartoon” c’è un’altra orchidea che ricorda un celebre personaggio.

L’orchidea anatra volante (Caleana major) ricorda molto infatti Duffy Duck. Spaziando tra le orchidee più rare, troviamo le ballerine (Oncidium), la rondine (Phalaenopsis), quella a testa di scimmia (Dracula Simia), quelle assomiglianti ad un uomo nudo (Orchis italica) oppure ad un pappagallo (Impatiens psittacina).

Fiori particolari

Fiori particolari da regalare

E’ bello stupire regalando un mazzo di rose profumato e fresco ma uno di fiori particolari lascia l’altra persona senza parole. Eleganti e leggere, le orchidee sono quasi sempre tra le prime ad essere scelte ma per non rischiare di essere monotoni vediamo qualche alternativa.

Per chi ama i colori decisi, ad esempio, ci sono i tulipani e le sterlizie nelle varianti dai colori decisi: rosso, giallo, arancione. Anche un mazzo di fiori di campo contiene certo dei fiori particolari che non sono la solita rosa e trasmettono anche un affetto sincero a chi li riceve.

Ci sono poi dei fiori particolari da NON regalare perché anche se belli alla vista, hanno odore decisamente sgradevole. La Rafflesia arnoldii ne produce di simili, grandi ma non molto profumati, anche l’Amorphophallus ha fiori giganti mentre la Dracunculus vulgaris produce un fiore composto da una spata bordeaux e da uno spadice nero, lungo ed appuntito.

Fiori particolari per tatuaggi

Per i tatuaggi, i fiori hanno di volta in volta dei significati particolari e la scelta si basa molto su questi. Se però si desidera sceglierne uno originale, c’è quello della Wolffia angusta, il fiore più piccolo del mondo.

Fiori particolari da balcone 

Sul balcone troviamo spesso le classiche violette, le belle primule e le begonie, ma in balconi più grandi anche le azalee, le gardenie e le ortensie. Se vogliamo però ospitare anche dei fiori particolari, meglio approfondire leggendo come ottenere un originale “davanzale fiorito”.

Fiori particolari

Fiori particolari da giardino

La Bella di Notte è un fiore che si apre di notte e di giorno fa il timido, si chiama anche Mirabilis jalapa e tutti i suoi fiori serali non hanno la corolla. E’ una pianta da tenere in giardino, in Italia di trova bene. Anche la Gazania produce fiori particolari per i colori molto accesi e intensi e fortunatamente non sono troppo da curare.

Di Aquilegia esistono circa settanta specie e la maggior parte fa dei fiori dalla forma allungata, ricchi di nettare e dall’odore dolce, fiori anche commestibili!

Fiori particolari all’uncinetto

Uno dei modi migliori per creare fiori particolari con le proprie mani e che non sfioriscono mai, è quello ci realizzarli all’uncinetto. Sono i più belli tra i Fiori di stoffa fatti a mano di cui abbiamo parlato nell’articolo dedicato.

Fiori particolari matrimonio

Se i fiori d’arancio sono simbolo di fertilità, sempre benvenuti alle cerimonie di nozze, possiamo anche proporre rose bianche, violette, gigli, fiordalisi e gelsomini. C’è chi preferisce fresie e gelsomini ma per le decorazioni possiamo anche scegliere fiori particolari come il Callistemon.

Arriva dall’Australia e dalla Nuova Caledonia, ha delle foglie lanceolate e di un verde molto intenso ma soprattutto produce fiori rosso acceso con la forma di spazzolini allungati da cui spuntano anche stami sempre rosso intenso.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 23 aprile 2017