Elettrico: Milano moltiplica le colonnine di ricarica

Colonnine ddi ricarica per auto elettriche a Milano

L’installazione su spazio pubblico di nuove colonnine di ricarica per veicoli elettrici, che agevolino sempre più l’utilizzo cittadino di mezzi di questo tipo, è uno degli obiettivi del Comune di Milano per i prossimi mesi. Lo ha dichiarato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran, durante la sua partecipazione alla presentazione di Elettrocity, la quattro giorni  dedicata alla mobilità elettrica che si svolge dal 13 al 16 settembre. Una buona notizia per gli amanti della mobilità sostenibile a cui ne segue un’altra altrettanto buona: dal 17 settembre, giorno di riattivazione delle telecamere di Area C, le auto elettriche potranno continuare ad accedere gratuitamente nella Ztl Cerchia dei Bastioni, così come potranno circolare liberamente domenica 16 settembre in occasione della domenicaAspasso, vietata ai veicoli non elettrici.

Abbiamo intenzione nei prossimi mesi di creare le condizioni perché aumentino sempre più i punti di ricarica in città e stiamo facendo anche un lavoro sulla logistica delle merci, con l’obiettivo che l’ultimo miglio di consegna sia fatto con mezzi elettrici. Il Comune, per esempio attraverso Area C e le domenicAspasso, mette in evidenza l’importanza dei mezzi elettrici nel tessuto urbano e il ruolo fondamentale che la mobilità sostenibile deve avere a Milano”, ha affermato Maran. L’assessore ha aggiunto che “Il Comune entro il 2012 intende costruire una procedura chiara affinché tutti gli operatori interessati possano realizzare colonnine. Nel frattempo, però, i diversi operatori devono trovare un accordo per offrire agli utenti la possibilità di servirsi indistintamente di tutte le colonnine senza vincolo di marchio, così come avviene per la benzina”.

Oggi a Milano gli iscritti al servizio E-moving di A2A hanno a disposizione 26 aree di ricarica pubblica, di cui 21 singole e 5 doppie, per un totale di 31 colonnine di ricarica, corrispondenti a 62 punti sul suolo pubblico. Dal sito www.e-moving.it è possibile effettuare la registrazione e scaricare un’applicazione sul cellulare che permette di individuare la colonnina più vicina, verso la quale si viene anche guidati.

Per trovare le colonnine di ricarica per auto elettriche più vicine a casa tua puoi utilizzare il nostro motore di ricerca per colonnine auto elettriche!

“Favorire un tipo diverso di mobilità è importante, per l’oggi e per il futuro. Siamo convinti che in pochi anni l’elettrico diventerà un’alternativa vera, non solo per i privati, ma anche per le aziende, per il trasporto pubblico o per i taxi. Anche in periodi di crisi, infatti, l’elettrico risponde alle esigenze di mercato in modo concreto”, ha concluso l’assessore Maran.

Pubblicato da Michele Ciceri il 14 settembre 2012