Elenco piante officinali e aromatiche

elenco piante officinali

L’elenco delle piante officinali: l’elenco ufficiale delle piante officinali e aromatiche. Abbiamo usato il termine “ufficiale” perché in Italia è presente una definizione giuridica di piante officinale che, seppur datata (risale al maggio 1932) è attualmente valida. 

Le piante officinali sono specie vegetali coltivate a scopi medicinali, erboristici, alimentari, liquoristici, aromatizzanti, igienici, profumieri, cosmetici… Insomma, grazie ai loro principi attivi si prestano per assolvere molteplici ruoli. Tutte le informazioni sono disponibili nel nostro articolo dedicato alle Piante officinali. In questa pagina troverete un mero elenco delle specie considerate Piante Officinali e riferimenti legislativi in grado di offrirvi una panoramica aggiornata su quelle che sono classificate come piante officinali.

Elenco delle piante officinali

  • Abroma
  • Aconito
  • Adonidi
  • Agave
  • Achillea
  • Acacia
  • Aloe
  • Alpinia
  • Angelica
  • Annona
  • Arnica
  • Artemisia
  • Assenzio
  • Bardana
  • Belladonna
  • Brionia
  • Calamo aromatico
  • Camomilla comune
  • Cardosanto
  • Calendula
  • Calluna
  • Catuba
  • Centaurea minore
  • Colchico
  • Coloquintide
  • Digitale
  • Dulcamara
  • Elleboro
  • Enula campana
  • Erba rota
  • Farfara
  • Fellandrio
  • Frangula
  • Frassino da manna
  • Genepi
  • Genziana
  • Giusquiamo
  • Imperatoria
  • Issopo
  • Iva
  • Lavanda vera – Lavanda spigo
  • Licopodio
  • Limonella
  • Liquirizia
  • Melissa
  • Pino mugo
  • Psillio
  • Polio montano
  • Sabina
  • Saponaria
  • Scilla marittima
  • Spincervino
  • Stafisagria
  • Stramonio
  • Tanaceto
  • Tarasasco
  • Tiglio
  • Valeriana

Sul sito del Ministero della salute, alla pagina Trova Norme, è possibile visualizzare quella del Regio Decreto n 772 del 26 maggio 1933 che stabilisce l’elenco delle specie dichiarate piante officinali ai fini delle applicazioni della Legge n. 99 del 6 gennaio 1931. Il decreto recita “sono considerate piante officinali le piante medicinali, aromatiche e dal profumo comprese nell’elenco unito al presente decreto“, per facilitarvi la ricerca vi proponiamo il file in pdf allegato al decreto appena citato.

File pdf del Ministero della Salute contenente l’elenco delle piante officinali

Come è chiaro, l’elenco delle piante officinali comprende anche le piante aromatiche. Per completezza, vi forniamo l’elenco delle piante aromatiche più diffuse in Italia. Questo elenco è incorporato nel file del Ministero della Salute ma chi ha poca dimestichezza e non riesce a districarsi tra i nomi scientifici delle piante, potrà apprezzare il nostro elenco che contiene i nomi di uso comune delle piante aromatiche.

  • Calamo
  • Cipolla
  • Aglio
  • Aglio orsino
  • Erba cipollina
  • Aneto
  • Angelica
  • Camomilla
  • Cardamomo
  • Assenzio
  • Artemisia
  • Arancio amaro
  • Bergamotto
  • Limone
  • Cedro
  • Mandarino
  • Arancio dolce
  • Chinotto
  • Caffè
  • Coriandolo
  • Zafferano
  • Cumino
  • Centaura minore
  • Eucalipto
  • Finocchio selvatico
  • Genzianella
  • Genziana maggiore
  • Liquirizia
  • Elicriso
  • Luppolo
  • Issopo
  • Giaggiolo
  • Ginepro
  • Lavanda
  • Camomilla comune
  • Melissa
  • Menta
  • Noce moscata
  • Finocchiella
  • Fellandrio
  • Tabacco
  • Basilico
  • Maggiorana
  • Origano
  • Pelargonio
  • Prezzemolo
  • Anice
  • Pepe
  • Rabarbaro
  • Rosa
  • Rosmarino
  • Ruta
  • Salvia
  • Sclarea
  • Senape
  • Sassofrasso
  • Tanaceto
  • Camedrio
  • Timo
  • Cacao
  • Valeriana
  • Vaniglia
  • Viola
  • Zenzero

Piante officinali e piante aromatiche

Quando una pianta officinale contiene sostanze biochimiche di particolare sapore e odore, si parla anche di piante aromatiche: le piante aromatiche sono erbe officinali. Le piante aromatiche sono particolarmente apprezzante anche in cucina, come condimenti o per la produzione di liquore. Sono molto amate anche nel settore dei profumi, per la produzione di oli essenziali e preparati salutistici.

Piante medicinali: l’elenco delle 150 più cercate su Google

Pubblicato da Anna De Simone il 20 febbraio 2015