Detox Tea

detox tea

Detox Tea: cos’è e come prepararlo perché funzioni davvero! Quali sono i suoi benefici, come si prepara e dove comprarlo.


Detox Tea: di cosa si tratta

Si tratta di tè snellenti ad azione disintossicante. I detox tea sono delle bevande depurative (a base di tè e altri estratti vegetali), in grado di eliminare le tossine accumulate nel nostro organismo e aumentare i livelli di salute. Grazie ai suoi principi attivi, i detox tea possono essere un buon coadiuvante nella dieta per la perdita di peso.

Detox Tea: ingredienti

Gli ingredienti variano in base agli effetti desiderati; per esempio, il detox tea nato per accelerare il metabolismo contiene ingredienti come tè verde, guaranà e pepe di cayenne mentre un tè formulato per disintossicare il metabolismo può contenere estratti di mirtillo… Non solo gli estratti vegetali, anche lo stesso tè può cambiare. Il detox tea non vede l’uso esclusivo del tè verde anche se quest’ultimo risulta la base disintossicante migliore. Per approfondire vi rimandiamo alla pagina dedicata alle “proprietà del tè verde“.

Detox Tea: benefici

I benefici variano in base agli ingredienti usati. Per riportarvi un esempio pratico, parliamo del tè snellente realizzato a partire da questi ingredienti:

  • Tè Oolong
  • Gynostemma Penaphyllum
  • Loto
  • Tè Honeysuckle
  • Semi di Cassia
  • Semi di Stevia Rebaudina

Il tè in questione riuscirebbe a migliorare il metabolismo, disintossicare l’organismo e aiutare nella perdita di peso. Gli ingredienti citati sono quelli del tè snellente Cho Yung.

Il tè Oolong è noto per le sue proprietà antiossidanti; La Gynostemma è stata soprannominata pianta dell’Immortalità per sue molteplici proprietà: ha un effetto tonico e migliora la qualità del sonno. Il loto è una pianta dalle proprietà cardiotoniche e stimolanti, è indicata per migliorare il metabolismo. Il caprifoglio (tè Honeysuckle) annovera proprietà antivirali e antifiammatorie e apporta benefici all’apparato respiratorio.

I semi di cassia, riuscirebbero a migliorare l’attività intestinale e supportare l’attività epatica. Infine, i semi di Stevia Rebaudiana, riescono a dolcificare senza aggiungere alcuna calorie, inoltre sarebbero in grado di proteggere il pancreas grazie alle proprietà antifungine e antinfiammatorie.

Detox Tea: come usarli

detox tea sono preparati con ingredienti naturali che lavorano in sinergia con il nostro organismo; per massimizzarne gli effetti benefici e non correre rischi di effetti collaterali, i produttori consigliano di seguire trattamenti dalla durata variabile, dai 20 ai 28 giorni. La bevanda va assunta in concomitanza a un regime di dieta ben bilanciato e alla giusta dose di attività fisica.

Detox Tea: funziona se usato correttamente

L’efficacia del detox tea è strettamente legata agli ingredienti impiegati. Se vi state chiedendo se il detox tea funziona per la perdita di peso, la risposta è sì ma a una condizione: la bevanda deve essere somministrata come coadiuvante di una dieta ipocalorica e ben bilanciata. Non esistono rimedi naturali che miracolosamente vi faranno dimagrire nel giro di pochi giorni!

Di certo i detox tea possono essere molto utili nel disintossicare l’organismo, supportare il metabolismo e contrastare la ritenzione idrica.

Detox Tea: dove acquistarli

I detox tea possono essere trovati nelle erboristerie più assortite e nelle botteghe specializzate nella compravendita di prodotti naturali. In alternativa, per risparmiare ed essere sicuri di comprare un prodotto di qualità puoi guardare le offerte del portale WeightWorld che propone una vasta gamma di detox tea tè snellenti, tutti preparati esclusivamente con ingredienti naturali. Nel paragrafo precedente vi abbiamo citato gli ingredienti del tè snellente Cho Yung, questo tè si chiama così perché le foglie di tè Oolong vengono raccolte a mano nelle colture biologiche Cho Yung. Così come il tè citato, tutti i detox tea proposti dal portale WeghtWorld presentano ingredienti selezionati con attenzione e usati come rimedi naturali per coadiuvare il benessere del nostro organismo.

Ti potrebbero interessare anche le proprietà del Rooibos

Pubblicato da Anna De Simone il 21 settembre 2016