Tutti i segreti della Decorazione con Stencil

stencil

La decorazione con stencil può tornare utile in molti ambiti: per rallegrare l’arredo di casa, per la decorazione di una superficie in vetro o per confezionare degli originalissimi regali. Quella dello stencil è una tecnica che consente di riprodurre le medesime forme, simboli o lettere già realizzate mediante una maschera. La “maschera”, o stencil, è un ritaglio particolare realizzato su vari supporti: abbiamo così stencil su cartoncino, su plexiglass, su lamine o altre superfici lucide.

Decorazione con Stencil, il supporto delle maschere
Come premesso, il supporto che ospita il ritaglio (la forma da riprodurre), può essere sia rigido, sia flessibile. Un supporto flessibile torna utile nel caso di decorazioni con stencil di vasi, automobili o altre superfici tondeggianti, il supporto rigido può essere molto comodo per decorazioni con stencil su pareti, armadi, specchi e altre superfici piane. In ogni caso si consiglia l’impiego di un supporto lucido così da poterlo pulire a seguito di ogni “pennellata” o “spruzzata di colore”. Questo è un consiglio d’oro soprattutto quando si intende decorare con lo stencil impiegando colori differenti.

Decorazione con Stencil, realizzare una mascherina
In commercio si possono reperire un gran quantitativo di maschere ma i più esigenti possono provvedere a crearsi autonomamente uno stencil in base ai propri gusti. Creare una mascherina da stencil non è affatto difficile, vi serviranno materiali facili da reperire come fogli da disegno, matite, penne, pennerelli, gomme da cancellare, nastro adesivo, taglierino e dell’alcool. L’intero procedimento che spiega come costruire una mascherina da stencil è già stato trattato dalla nostra redazione e accompagnato da un video-guida molto chiaro.

Decorazione con Stencil, il vetro
Per decorare il vetro, di solito, si impiega la tecnica dell’acidatura; per rendere la decorazione del vetro alla portata di tutti, è possibile impiegare gli stencil. La decorazione con stencil su vetro può avvenire con i classici colori a olio per le superfici lucide o con una tecnica più professionale che prevede l’impiego di crema acida; in questo caso, per l’applicazione vi occorre uno stencil, crema acida per acidatura, pennelli per togliere la crema per acidatura, ammoniaca per pulire il vetro, spatola per applicare la crema acida e i guanti. Ecco le istruzioni per decorare il vetro con gli stencil.

Decorazione con Stencil, le regole base

  1. Prima di applicare lo stencil, pulire la superficie con accuratezza, asciugare e assicurarsi che non vi sia polvere
  2. Applicare lo stencil in posizione con del nastro per mascheratura(a lavoro finito si toglie facilmente)
  3. Intingere ma non troppo il pennello nella pittura per trasferirla al supporto attraverso le finestre dello stencil, partendo dal bordo del decoro andando verso il centro.
  4. Dopo aver colorato tutte le finestre colorato, lasciare asciugare
  5. Asportare poi lo spencil e ricollocarlo in una nuova posizione per continuare la decorazione

Vi può interessare: come decorare casa con gli stencil

Pubblicato da Anna De Simone il 2 marzo 2014