Crema colorata: viso e gambe

Crema colorata

Crema colorata, sempre più efficace e performante, sempre più in grado di rispondere a quelle che sono le necessità di chi la usa e che desidera avere un buon colorito lasciando che la pelle traspiri in modo naturale. E che il colore della pelle appaia naturale, non come fosse carnevale. +



Ogni estate, e anche più frequentemente, escono nuove formule di creme colorate, apprezzate soprattutto da chi ha una vita frenetica e in giornate piene di impegni hanno comunque la preoccupazione o la necessità di mostrare una bella pelle, “colorata” il giusto.

In estate, ma non solo, molte donne non sopportano il fondotinta che può dare una sensazione di pesantezza, oppure può essere poco tollerato dalla pelle, in particolare se è secca o sensibile. Le creme colorate sono un’ottima soluzione.

Crema colorata

Crema colorata viso

Il viso è il primo posto in cui si utilizzano di solito le creme colorate perché, anche se si ha il resto del corpo con il pallore mascherato, quello che compare sulle guance, è inevitabile mostrarlo. E poi, al primo impatto con una persona, ci si guarda in viso, se il colorito è ottimo, meglio.

Sul mercato ci sono texture che rispondono ai gusti di tutti e che, a livello di pelle, resistono allo stress, al caldo e ai continui tocchi, da mattino a sera. Molto più di quanto non faccia il fondotinta che invece resiste poco al sudore e al caldo. In estate è bene che la traspirazione della pelle non venga ostacolata da prodotti di bassa qualità o con caratteristiche intrinseche che non lasciano liberi i pori di respirare.

Crema colorata Avene

Tra i numerosi prodotti a disposizione, uno dei migliori è la crema colorata Avene, anche disponibile nella versione crema solare protettiva. Su Amazon la troviamo a 15,60 euro, in una confezione da 50 ml.

Creme colorate capelli

Ci sono creme colorate anche da applicare ai capelli, la logica di utilizzo è simile ma ovviamente si tratta di prodotti totalmente differenti. Non vanno scambiati! Si usano creme di questo tipo quando si ha voglia di cambiare colore di capelli ma si ha voglia di fare grandi operazioni con tinte e decolorazioni.

Ci sono creme coloranti anche semipermanenti che idratano la chioma grazie a un complesso naturale a base di alga marina, aloe vera e germe di grano, ad esempio, per cui non c’è da temere che i nostri capelli risentano della nostra fantasia colorata.

Crema colorata idratante

Torniamo all’uso della crema colorata sul viso. Una delle preoccupazioni di chi non ne ha mai usata una, è che l’epidermide ne resti danneggiata. Al contrario optando per la crema, invece che per altri prodotti che danno colore alla pelle, si può stare certi che essa idraterà la superficie eliminando i rossori più evidenti.

Va però chiarito che una crema colorata non arriva a coprire brufoli, cicatrici oppure discromie che invece richiedono l’uso di prodotti strong, studiati ad hoc. Appena si inizia a spalmare una crema colorata sul viso ci si accorge subito che ha una consistenza non in grado di coprire i brufoli, anzi, è molto trasparente e leggera, naturale, e con una gamma di colorazioni tra cui scegliere che certo vuole rispettare le nostre caratteristiche. Altrimenti si finisce per apparire ridicoli.

Crema colorata

Crema colorata gambe

Se amiamo mettere gonne e vestiti in estate non possiamo restare concentrati solo sul colorito del viso. Immaginatevi la faccia da chi è stato al mare un mese e le gambe da chi è stato da sempre in Groenlandia. Per sentirsi a proprio agio basta usare la crema colorata anche sulle gambe sempre facendo attenzione che il risultato cromatico sia naturale.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 19 agosto 2017