Come tagliare erba alta

Come tagliare erba alta

Come tagliare erba alta in giardino o nell’orto: attrezzi utili per il taglio a mano e consigli su come si taglia l’erba alta con decespugliatore o macchine motorizzate.

Quando un appezzamento di terreno viene abbandonato per qualche tempo, la natura fa il suo corso e il suolo si ricopre di un gran numero di erbe spontanee. Questo a accade a chi è più fortunato: non vedere la missione di pulizia del giardino dalle erbacce alte come una punizione, anzi! Sei stato fortunato, quelle erbe alte hanno preservato la qualità del suolo proteggendoti dai fenomeni erosivi e da un eccessivo indurimento delle zolle. Pensa che quando il giardino o un appezzamento di terreno è abbandonato per più anni, si corre il rischio di vederselo ricoperto da rovi ricchi di spine. Insomma, è molto più facile tagliare erba alta in giardino piuttosto che districarsi tra zolle sassose e piante spinose.

Come tagliare erba alta in giardino

Per tagliare l’erba alta puoi usare un gran numero di attrezzi agricoli, manuali o automatici. In genere, per tagliare l’erba alta si usano falciatrici motorizzate quali:

  • tagliatutto
  • trinciasarmenti

C’è poi chi fa un uso atipico di altri attrezzi come:

  • decespugliatore
  • trattore (deve disporre di un’apposita trinciatrice)

Nota bene, ti ho detto che l’uso del trattore o del decespugliatore per eliminare l’erba alta dall’orto o dal giardino, è poco consono. Il motivo? Il trattore o il decespugliatore in qeustione devono essere ben potenti e non solo. L’erba alta ti impedisce di vedere il suolo su cui lavori e ne va della tua sicurezza.

Prima di provare a tagliare o eliminare l’erba alta con un trattore o con un decespugliatore, assicurati di seguire tutte le precauzioni possibili per garantirti la massima sicurezza.

Come tagliare erba alta con il decespugliatore

In genere, il decespugliatore è usato per la manodopera del prato e del giardino, per eseguire il taglio di erba tenera. Con il decespugliatore si può tagliare l’erba alta? Certo che sì. Ti basterà cambiare la testina che usi e sostituire i due fili (quelli usati per il taglio dell’erba del prato) con un disco dentellato.

Quando sei all’opera con il tuo decespugliatore dotato di disco in acciaio dentellato, indossa anche una mascherina protettiva per il viso, potrebbero saltare dal suolo, ad alta velocità, residui d’erba o sassolini. Proteggiti al meglio!

Se col decespugliatore vuoi tagliare rovi, spinali e arbusti duri a morire, puoi usare un disco di alta qualità in tungsteno o dotato di lame. Il Disco con lame riesce a tagliare erba alta, arbusti, rovi, sterpaglia e addirittura canne.

Dove comprare la lama adatta per il taglio da compiere? Presso un tuo rivenditore di fiducia o sfruttando la compravendita online: “a questa pagina Amazon” puoi trovare molti dischi per decespugliatore. Scegli quello più adatto al tipo di impiego che dovrai farne.

Come tagliare l’erba alta con attrezzi manuali

Se l’appezzamento di terreno è molto piccolo, allora si può ipotizzare la possibilità di tagliare l’erba a mano. In alternativa ti consiglio di leggere il mio articolo su come scegliere il decespugliatore, questo attrezzo, infatti, si può comprare con costi molto contenuti. Ottimi modelli si ottengono con una spesa di 150 euro, il mercato offre anche tosaerba decespugliatori da 40 – 50 euro ma in questo caso possono provvedere al taglio di bordure, del prato e piccole erbacce.

Ecco due articoli che potrebbero interessarti:

Vi sono anche falciatrci più performanti che consentono di tagliare erba alta. Le falciatrici di tipo hobbistico hanno potori poco potenti e si comprano con un budget di 100 – 400 euro.

Se proprio non vuoi fare a meno del taglio a mano, dovrai recarti presso un consorzio agrario e acquistare una vecchia falce, anche in questo caso, in alternativa, puoi contare sulla compravendita online: a “questa pagina Amazon” sono proposte le falci a manico lungo (consigliato!) e a manico corto.

Macchine per tagliare erba alta: tritatutto e trinciasarmenti

Con questi strumenti puoi contare su macchine agricole dal costo “importante” e dalla resa sicura.

Per esempio, il prezzo di un tagliatutto va dai 1.000 ai 4.000 euro e dipende molto dalla potenza. Il motore può essere dai 4 ai 12 cv.

Il costo di un trinciasarmenti, invece, parte dai 2.000 euro e può superare i 6.000. Il motivo? La potenza di queste macchine è maggiore, parte dagli 8 cavalli fino ai 20 cv e presente di una trasmissione a marce.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 maggio 2018