Come fare lo sciroppo di glucosio

Come fare lo sciroppo di glucosio

Come fare lo sciroppo di glucosio: la ricetta dello sciroppo di glucosio fatto in casa e consigli su come usarlo. Dove comprare lo sciroppo di glucosio e come farlo in casa velocemente.

Perché sostituire lo sciroppo di glucosio con un altro ingrediente quando è così facile da preparare in casa? Ecco la ricetta per preparare sciroppo di glucosio fatto in casa.

Sciroppo di glucosio fatto in casa

Lo sciroppo di glucosio non è difficile da fare in casa, tuttavia la ricetta fai da te può nascondere qualche insidia: lo sciroppo di glucosio ottenuto potrebbe non essere molto stabile quindi andrebbe consumato entro le 24 ore dalla sua preparazione. In teoria lo sciroppo di glucosio fatto in casa può essere conservato anche per più settimane ma poi, al momento dell’impiego, potrebbe presentarsi poco lavorabile e con porzioni di zucchero cristallizzate. Vi consigliamo di preparare le dosi giuste di sciroppo di glucosio così da usarlo nell’immediato.

Come fare lo sciroppo di glucosio

Per questa ricetta avrete bisogno di soli tre ingredienti:

  • 300 gr di zucchero bianco
    il classico zucchero semolato
  • 140 gr di acqua
  • 2 cucchiaini di succo di limone filtrato

Per la preparazione, dotatevi di una pentola in acciaio, meglio se con fondo spesso.

  • Mettete i tre ingredienti in una pentola in acciaio e attivate il fornello a media intensità.
  • Mescolate accuratamente e, quando lo zucchero si sarà disciolto, abbassate la fiamma al minimo.
  • Continuate la cottura, noterete che l’acqua inizierà a bollire leggermente e poi a evaporare.
  • Fate evaporare gran parte dell’acqua e osservate con attenzione lo sciroppo ottenuto.
  • Quando il colore diventerà giallino e lo sciroppo risulterà solo leggermente colorato, spegnete la fiamma.

E’ importante non far imbiondire lo sciroppo, se questo assume una colorazione bionda o diventa troppo denso, sarà difficilissimo da lavorare. Non temete di spegnere il fornello con lo sciroppo ancora molto liquido, infatti, lo sciroppo deve apparire liquido perché ancora caldo, se il vostro sciroppo risulta denso già nella pentola, avete fallito il tentativo!

Lo sciroppo di glucosio diverrà denso solo una volta raffreddato. Come capire se è della consistenza giusta? La consistenza dello sciroppo di glucosio è simile a quella del malto o del miele.

Per evitare che il calore della pentola possa perpetuare la cottura dello sciroppo, appena spegnete il fuoco, trasferite il vostro sciroppo di glucosio fatto in casa in un barattolo di vetro dalla chiusura ermetica.

Ricetta dello sciroppo di glucosio con il bimby

Se avete il bimby, famoso robot da cucina, la preparazione è ancora più facile.

Mettete tutti gli ingredienti nel bimby e azionate a 90°/vel 1/25 minuti. Cuocete poi a Varoma con vel 1/15 minuti senza misurino. Anche in questo caso, trasferite lo sciroppo di glucosio fatto in casa in un barattolo da chiusura ermetica quando ancora caldo.

Ricette con sciroppo di glucosio

Se vi state chiedendo come usare lo sciroppo di glucosio appena preparato, vi segnaliamo qualche ricetta con questo ingrediente.

Sciroppo di glucosio, dove trovarlo

Se non avete voglia di farlo in casa, sappiate che non dovete chiedervi come sostituire lo sciroppo di glucosio perché si tratta di un ingrediente non solo facile da preparare in casa ma anche facile da trovare in commercio. Per l’acquisto dello sciroppo di glucosio potete recarvi nei negozi specializzati in pasticceria e dolciaria oppure sfruttare la compravendita online (Amazon, eBay e altri piccoli ecommerce).

Per esempio, su Amazon, un barattolo da 500 gr di sciroppo di glucosio si compra al prezzo di 9,90 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info ti rimando a “questa pagina Amazon“, si tratta di un prodotto a uso professionale, ancora una volta vi consiglio di inumidirvi le dita per maneggiarlo meglio.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 12 maggio 2018