Collutorio fai da te

Collutorio fai da te: ecco alcune ricette per preparare un collutorio in casa con ingredienti naturali e pertanto innocuo per l’organismo e l’igiene orale.

Il collutorio è necessario per la nostra igiene orale? Ci sono pareri contrastanti al riguardo; c’è chi afferma che è un prodotto essenziale per preservare la salute dei denti e c’è chi lo demonizza considerandolo nocivo per l’organismo umano.

In effetti, quasi tutti i collutori in commercio contengono il triclosan, un antibatterico e antisettico chimico, su cui vi sono opinioni poco confortanti. Altri collutori contengono parabeni, altro ingrediente oggetto di controversie. L’unica cosa su cui possiamo essere certi che un collutorio fai da te è senza dubbio  un antibatterico naturale e pertanto meno nocivo per l’organismo e l’igiene orale.

Collutorio si o no?

Il classico collutorio reperibile in commercio può provocare irritazione, secchezza delle fauci, macchie ed erosione dentale. Al contrario, un collutorio naturale può essere impiegato sempre e per periodi lunghi. Un collutorio fai da te a base di semplici ingredienti naturali,  ci consente di disinfettare la bocca e migliorare l’alito cattivo, scongiurando i possibili effetti collaterali dei collutori chimici che acquistiamo nei supermarket. Altro aspetto da non trascurare è che un collutorio fatto in casa risulta più economico!

Collutorio fai da te, le ricette

In questa pagina vi illustreremo alcune ricette per realizzare un collutorio con le nostre mani. La sua preparazione non richiede nessuna difficoltà; occorrono pochi passaggi per avere un prodotto efficace, totalmente naturale e soprattutto innocuo per la nostra salute.

Il collutorio fai da te ci da la possibilità di sanare le infiammazioni delle gengive e regalare un aspetto sano ai nostri denti, evitando allo stesso tempo spiacevoli effetti collaterali. Prendete nota!

Collutorio con Tea Tree oil e menta

Per realizzare questo collutorio cosa ci occorre:

  • Piccolo contenitore di vetro
  • 2 gocce di olio essenziale di menta
  • 2 gocce di olio essenziale di tea tree oil
  • 150 grammi di acqua distillata
  • Un cucchiaio raso di bicarbonato di sodio

Come procedere:

  1. Versare l’acqua distillata nel contenitore poi aggiungere il bicarbonato bicarbonato
  2. Aggiungere l’olio essenziale di menta e  di tea tree oil
  3. A questo punto mescolare il tutto ed ecco il nostro collutorio fatto in casa.

Gli oli presenti in questo collutorio svolgono un’importante azione antisettica ed antibatterica: la menta elimina batteri e virus che inevitabilmente stazionano nella nostra bocca. Il tea tree oil favorisce una forte azione antisettica e antibiotica, il che lo rende indicato anche per chi ha problemi di infiammazioni alla bocca.

Collutorio con cannella e chiodi di garofano

Il collutorio naturale alla cannella e chiodi di garofano annovera proprietà antibatteriche pertanto molto indicato per chi soffre di alito cattivo.

Cosa ci occorre:

  • 250 ml di acqua demineralizzata
  • 250 ml di di olio di menta
  • 5 grammi di cannella
  • 5 grammi di chiodi di garofano

Come procedere:

  1. Versare l’acqua in un pentolino e lasciare bollire l’acqua in un pentolino
  2. Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare per qualche secondo
  3. Togliere dal fuoco e lasciare riposare per una decina di minuti
  4. Filtrare la miscela e conservare in frigo in un contenitore a chiusura ermetica

Questo collutorio naturale può essere usato come spray. No dovrebbe mai mancare in borsa se soffriamo di alito cattivo.

Collutorio con olio di cocco e menta

Ecco un’altro collutorio fai da te molto semplice da preparare. Vediamo cosa ci occorre:

  • 150 ml di acqua demineralizzata
  • 2 gocce di olio essenziale alla menta
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di olio di cocco

Quale olio di cocco comprare?

Affinché tutte queste proprietà siano efficaci, è bene scegliere un olio di cocco della migliore qualità; è sempre meglio scegliere il cosiddetto “olio extra vergine” o “pressato”, in quanto si tratta di un prodotto più puro rispetto a quelli che vengono raffinati tramite processi chimici.

Dove comprare l’olio di cocco?

Come procedere:

  1. Versare in un bicchierone l’acqua poi aggiungere il resto degli ingredienti
  2. Mescolare la soluzione ottenuta e versare in un contenitore con coperchio: agitare il contenitore prima dell’uso.

Grazie alle sua azione antisettica e antibatterica questo collutorio fai da te è particolarmente indicato per chi soffre di gengive irritate o di carie.  Combatte con efficacia i batteri e i virus che proliferano nelle cavità dentali, con conseguente carie e infezioni.

Se lo preferite, potete aggiungere qualche goccia del vostro olio essenziale preferito per avere una gradevole sensazione in bocca dopo gli sciacqui.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 28 febbraio 2017