Cantucci vegan

cantucci vegan

Cantucci vegan: la ricetta dei cantucci senza uova o altri ingredienti di origine animale. Ricetta vegan classica o al cioccolato.

cantucci cantuccini, noti anche come biscotti di Prato, sono tra i prodotti enogastronomici della Toscana più popolari. Si tratta di biscotti secchi alle mandorle. In questa pagina ne vedremo la ricetta vegan in veste classica (solo con le mandorle) in veste arricchita (con mandorle e nocciole) o della versione al cioccolato.

I cantucci sono biscotti secchi, se avete intenzione di consumarli con del vin santo, così come vuole la tradizione, vi consigliamo di prepararli con le sole mandorle o al massimo mandorle e nocciole.

Nelle regioni del Lazio e dell’Umbria, i cantucci sono chiamati tozzetti, in queste regioni la ricetta dei cantucci prevede l’aggiunta di altra frutta secca (uvetta o nocciole) in sostituzione delle mandorle. I cantucci al cioccolato si possono assaporare con qualsiasi liquore dolce come l’amaretto, un liquore a base di whiskey irlandese e crema di latte…

Cantucci vegan, ricetta

Ecco gli ingredienti da usare per preparare i cantucci senza uova.

Ingredienti:

  • 150 g di farina bianca
    potete usare la farina manitoba 0 oppure la farina bianca doppio zero
  • 60 g di nocciole
    nella versione dei cantucci al cioccolato vegan, le nocciole vanno sostituite con 60 grammi di gocce di cioccolato fondente
  • 50 g di farina di cocco
  • 30 g di zucchero
  • 30 g di mandorle a lamelle
    potete usare anche mandorle interne ma sarà più difficile al momento del taglio
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 3 cucchiai rasi di semi di chia
  • 4-5 cucchiai di acqua

Come procedere per preparare i cantuccini vegan? Molto semplice!

  1. In una tazza, unite l’acqua con i semi di chia, mescolate e lasciate i semi a mollo per circa 15 minuti.
  2. In una terrina, versate le farine (farina bianca e farina di cocco) e lo zucchero, per amalgamare gli ingredienti aggiungete gradualmente la miscela di semi di chia e acqua.
  3. ***Aggiungete mandorle, nocciole e lievito.
  4. Formate un filoncino (tipo francesina / baguette) con l’impasto. Schiacciatelo leggermente. Nel lavorarlo, adagiate il filoncino sulla carta da forno che poi andrà a foderare una teglia.
  5. Infornate a 180 °C per 15 minuti.
  6. Sfornate i biscotti e senza spegnere il forno, tagliate il filoncino in senso trasversale così da ottenere la classica forma del biscotti cantucci.
  7. Il taglio va eseguito con un coltello seghettato così da sezionare al meglio anche la frutta secca (mandorle e nocciole).
  8. Nell’ideale dovreste infornare i biscotti tagliati su una griglia forata per altri 10 minuti, ma se usate la classica leccarda, ri-infornate i biscotti tenendoli 5 minuti per ogni lato.
  9. Per finire, sfornate  e lasciateli raffreddare prima di consumare.

*** Attenzione! Nella ricetta dei cantucci vegan al cioccolato, le gocce di cioccolato fondente vanno aggiunte solo alla fine. Dall’aggiunta delle gocce di cioccolato il composto va lavorato poco, l’essenziale che basta per amalgamare le gocce all’impasto.

Cantucci vegan, ricetta #2

Una seconda versione della ricetta vegan è più speziata, si tratta di cantucci senza uova e senza lievito, questa ricetta prevede l’impiego di… ecco gli ingredienti per circa 20 biscotti cantucci:

  • 200 gr farina di farro
  • 100 gr farina integrale
  • 80 gr di zucchero grezzo di canna
  • 60 grammi di cioccolato fondente in gocce
  • 2 cucchiai d’olio di semi di mais
  • succo di 2 arance
  • scorza grattigiata di 2 arance
  • 1 pugno di mandorle già spellate
  • latte di riso quanto basta
  • un po’ di limoncello a piacere
  • zucchero a velo quanto basta

Anche in questo caso, per la preparazione, potete iniziare unendo prima tutti gli ingredienti solidi in una terrina (farine, zucchero grezzo, scorza grattugiata) per poi aggiungere gradualmente gli ingredienti liquidi (succo d’arancia, olio, limoncello, latte di riso…). Solo alla fine si aggiunge la frutta secca e per ultimo il cioccolato. La modalità di cottura è identica a quanto vista prima.

Altre ricette di docli vegan

Pubblicato da Anna De Simone il 19 giugno 2016