Pan di Spagna vegan, ricette per ogni esigenza

Pan di Spagna vegan

Pan di Spagna vegan: ricetta e varianti per fare il pan di Spagna senza uova e senza ingredienti di origine animale. Pan di Spagna bianco, senza margarina o senza glutine. Tante ricette e idee in chiave vegana.

Pan di Spagna vegan, la ricetta

Ricetta del Pan di Spagna senza uova e senza margarina vegetale

In commercio non è raro trovare margarina di origine vegetale, anche senza grassi idrogenati. La margarina vegetale è spesso impiegata, nelle ricette vegan, come sostituto del burro, tuttavia, il suo impiego non è consigliato a causa della qualità della frazione lipidica.

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci
  • 220 g di amido di mais
  • 150 g di zucchero
  • 320 ml di latte vegetale a scelta
  • 50 ml di olio di canola (o olio di colza)
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia di un limone bio

Procedimento

Niente paura, per preparare il pan di Spagna senza uova, senza margarina e senza latte vaccino, non dovete fare nessuna magia, vi basterà seguire il procedimento classico! Ecco come fare:

1) Mescolate prima tutti gli ingredienti solidi, fatta eccezione per il lievito, aggiungete la buccia del limone grattugiata. Assicuratevi di scegliere un limone dalla scorza non trattata.

2) Aggiungete, gradualmente il latte, l’olio e il lievito, mescolando progressivamente fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi.

3) Trasferite il composto in un’apposita tortiera unta con dell’olio. Fate cuocere in forno per 40 minuti a 180 °C.

Pan di Spagna senza margarina e olio di colza

Nelle ricette vegan di dolci, in sostituzione del burro o della margarina, si può usare l’olio di canola. L’olio di canola, anche detto olio di colza, è particolarmente indicato per i dolci perché non ha un sapore marcato come gli altri oli di semi e, in aggiunta, è più sano. In molti paesi l’olio di colza (o meglio, di canola) è apprezzato per le proprietà nutrizionali: contiene grassi monisaturi (oleico, gadoleico), acidi grassi polinsaturi Omega 3 e Omega 6 e acidi grassi saturi (palmitico sterico). Grazie alle sue proprietà nutrizionali, la FDA, nel 2006, ha dichiarato questo olio vegetale capace di ridurre il rischio delle malattie cardiovascolari. In alternativa all’olio di canola, per sostituire la margarina, potete usare l’olio di semi ma l’ideale vedrebbe l’impiego dell’olio di canola.

Pand di Spagna senza glutine

Per la versione del pan di Spagna senza uova, potete seguire la ricetta del pan di Spagna vegan vista in precedenza, vi basterà usare 250 grammi di farine senza glutine mentre potete usare senza problemi l’amido di mais. In commercio sono molte le miscele di farina per dolci senza glutine, un esempio è il mix di farine senza glutine Schar, molto versatile e perfetto per preparare un pan di Spagna gluten free.

Pan di Spagna senza lievito

Pan di Spagna senza lievito ma con uova (no vegan)

Il pan di Spagna senza lievito si può preparare seguendo la ricetta originale del pan di Spagna, omettendo quest unico ingrediente, il lievito! Il merito della consistenza del pan di Spagna, in realtà, non è legato al lievito, bensì alla lavorazione dell’albume delle uova. L’albume deve essere montato a neve fermissimo, quindi armatevi di pazienza e prolungate l’uso della frusta. Anche i tuorli e lo zucchero devono essere montati a crema per molto tempo.

Pan di Spagna senza uova e senza lievito (ricetta vegan)

Il problema sorge quando pretendiamo di preparare un pan di Spagna vegan senza lievito e senza uova. In questo caso dobbiamo ricorrere ad altri ingredienti, per una torta di medie dimensioni, usate:

  • 200 g di farina per dolci (o mix di farine senza glutine in caso di celiachia)
  •  200 g di amido di mais o di fecola di patate
  • 100 g di mandorle finemente tritate o farina di mandorle
  • 150 g di zucchero di canna
  • la scorza di un limone biologico grattugiata
  • mezza bustina di cremor tartaro e pari quantitativo di bicarbonato di sodio
  • 200 ml di latte di soia o latte di mandorla o latte di riso
  • un pizzico di curcuma
  • un pizzico di sale

Come fare un pan di Spagna vegan senza lievito? Prima mescolate tutte le farine, aggiungete un pizzico di curcuma sia per il piacere del palato sia per ottenere il classico colore giallo che nella ricetta non vegana è dettato dalle uova. Aggiungete poi un pizzico di sale, cremor tartaro e bicarbonato di sodio; solo a questo punto potete iniziare a mescolare aggiungendo gradualmente il latte vegetale (di soia, di mandorla o riso). LIl risultato sarà particolarmente soffice e friabile. Il pan di Spagna va cotto in forno per 30-40 minuti a 180 gradi.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 29 maggio 2016