Cairn Terrier: aspetto, carattere e prezzo

cairn terrier
Cairn Terrier, piccolo, scozzese, antico, prezioso. Anche per il suo prezzo, ma non solo. Si tratta di una razza canina riconosciuta dalla FCI, è un terrier a tutti gli effetti, tremendamente vivace e gioioso, perfetto per chi intende il cane non solo come compagno di vita ma anche come compagno di momenti di svago, opportunità per fare un sorriso quando ce lo si vede correre incontro.



Cairn Terrier: origini

E’ molto probabilmente il più antico dei terrier scozzesi, Cairn Terrier, e da lui derivano il West Highland White Terrier e lo Scottish Terrier. Lui, però, non ha lasciato loro molto spazio, ha mantenuto salda la sua fama, ben fiero del suo nome, ispirato al termine celtico “cairn” che indicava le rocce tipiche scozzesi. E come una roccia ha resistito nei secoli, fino ad oggi.

Già nel XVIII secolo questa razza era conosciuta e molto diffusa, si legge in alcuni documenti che nel Seicento esemplari di Cairn Terrier venivano allevati anche da Giacomo VI di Scozia.

Nella storia è diventato famoso in patria anche con il nome di “Skye terrier a pelo corto” ma oggi è noto solo con il nome di Cairn. Il riconoscimento ufficiale da parte del Kennel Club è arrivato prima delle guerre mondiali, già nel 1909 e da anni e anni frequenta manifestazioni cinofile, il suo esordio è avvenuto all’esposizione di Inverness. Oggi questa razza è molto diffusa in Inghilterra, ma anche in Canada e negli Stati Uniti. In Italia, non ancora molto.

cairn terrier origini

Cairn Terrier : aspetto

Ben piazzato ma non massiccio, il Cairn Terrier è un cane agile, con un torace profondo ma che si muove in modo molto sciolto ed è noto per la sua energia e la sua resistenza. La costruzione di questo Terrier è snella, è stato principalmente selezionato ed impiegato per la caccia della lontra. Questo significa che doveva sapersi muovere su un terreno roccioso, con estrema agilità: non può assolutamente essere troppo massiccio.

Infatti un Cairn Terrier in forma si proietta in avanti con dei passi lunghi ed efficienti, ha una forte spinta, è flessibile, avanza con elasticità ed avanzare con facilità e naturalezza. Il suo deve essere doppio, quello esterno è abbondante e duro ma non grossolano, il sottopelo è più morbido.

Ne risulta un mantello resistente al freddo e all’umido della sua terra. I colori ammessi dallo standard per questo cagnolino vivace sono: rosso, sabbia, grigio, pepe e sale, o quasi nero. Ci possono essere sfumature più scure alle orecchie e al muso, anche la brizzolatura in tutti questi colori è ammessa ma un Cairn Terrier non deve essere completamente nero o bianco o nero focato.

cairn terrier aspetto

L’altezza al garrese è di circa 25-30 cm, per un peso di circa 6 Kg, non è proprio in cane piccolissimo, da borsa. E poi, con il carattere che ha direi che è impossibile. Il muso ha una espressione da volpe, simpatica e intelligente, con il tartufo nero, abbastanza ampio, le orecchie piccole, a punta, erette e occhi nocciola scuro, piuttosto infossati, con sopracciglia ispide che lo rendono a tratti buffo a tratti serio, troppo serio.

Cairn Terrier : carattere

Come già accennato, il carattere di questo cane è allegro e vivace. E’ un bel carattere, affatto naif: agile, attento, e gran lavoratore. Oltre alla gioia, un’altra caratteristica del Cairn Terrier è il coraggio. La sua indole impavida e allegra è ben nota a chi lo conosce e che, nel bene e nel male, ha potuto verificare quanto è determinato. Mai aggressivo però: ha la misura, sa essere tenace e indomito ma con naturalezza.

cairn terrier carattere

C’è chi dice che un Cairn deve sempre essere pieno di gioia di vivere, altrimenti non può essere considerato un Cairn “vero”. Io finora ho incontrato solo Cairn Terrier veri, e devo dire che sono spassosi, non molto adatti però a chi vuole un cane da appartamento tranquillo, che vegli sul suo riposo serale.

Si adatta molto bene ad ogni tipo di luogo, però: non è disubbidiente per cui può stare in famiglia e anche con dei bambini. Anzi, volendo può fare anche da cane da guardia. E’ molto fedeltà nei confronti del padrone, ama molto giocare ed essere al centro dell’attenzione. E quanto alla salute, il Cairn Terrier inganna all’apparenza: sembra una razza delicata, invece si dimostra piuttosto resistente. Non vi farà penare.

cairn terrier allevamento

Cairn Terrier: prezzo

Il prezzo medio per un cucciolo di Cairn Terrier è 1.500 euro. Affatto economico, si tratta di un cane molto amato in patria e che ha riscosso successo anche negli Stati Uniti e in Canada. Come vedrete nel video più documentaristico che vi propongo subito sotto, c’è una community di appassionati. Cosa che fa salire la fama e il prezzo non poco.

Cairn Terrier: video

Non uno ma due video, per raccontare e vedere in azione questo Cairn Terrier cane dall’aspetto molto caratteristico. Il muso simpatico, il pelo da ben tenere, il suo muoversi sempre vivace e allegro non rendono se non in video. Il primo, in inglese, racconta un po’ di back stage della sua vita da cane ammirato ed esposto. Interessante ascoltare chi ne possiede uno e come se ne prende cura.

Ecco poi, dopo l’inglese, solo musica e immagini del Cairn Terrier in momenti sereni e domestici.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 14 agosto 2018