Bevande energetiche naturali

Bevande energetiche naturali: ecco come combinare alcuni ingredienti naturali per realizzare una bevanda sana, che ci apporterà tante energie senza effetti collaterali.

Periodi di forte attività nello sport o nella vita quotidiana, comportano inevitabilmente dispendio di energia. E allora, come possiamo recuperare le energie in modo naturale? Per fortuna, la natura mette a nostra disposizione alcuni alimenti che ci consentono di preparare in casa bevande energetiche  la cui funzione è quella di combattere la stanchezza.

Bevande energetiche naturali, prodotti naturali

Da qualche anno potete trovare in giro tante alternative naturali, prodotte con essenze vegetali spesso coltivate biologicamente o provenienti dal mercato etico.

Yerba Mate

Si tratta di un prodotto disintossicante e antiossidante, grazie alla presenza di ben 11 polifenoli. Secondo gli esperti, questa pianta sarebbe in grado di prevenire l’invecchiamento delle cellule.
L’infuso di Yerba Mate o erba mate è particolarmente indicato per recuperare le energie perdute nel corso della giornata. L’assunzione di questo infuso è molto consigliato come dopopasto, per facilitare la digestione. Dona, inoltre, un’immediata sensazione di benessere, senza effetti collaterali: non provoca palpitazioni o senso di agitazione cosa che può succedere assumendo del caffè.

Per avere tutte le informazioni sul prodotto vi rimandiamo alla pagina ufficiale amazon: Yerba Mate

Guaranà

Altro prodotto  in grado di offrire un’efficace effetto stimolante è il guaranà, una pianta originaria della regione amazzonica. Da questa pianta vengono ricavati degli estratti erboristici per la realizzazione di integratori naturali.  E’ particolarmente indicato per chi vuole perdere peso in quanto favorisce la lipolisi.

E’ doveroso precisare che il guaranà è controindicato nei soggetti che soffrono di ipertiroidismo, ipertensione, aritmie cardiache o altre patologie che coinvolgono l’apparato cardiocircolatorio per il suo elevato effetto energizzante. E’ reperibile in polvere, in capsule in erboristeria oppure online.

Ginseng indiano

Estratto dalle radici di alcune piante perenni appartenenti alla famiglia delle Araliaceae, il ginseng è un rimedio naturale tonico e stimolante per l’organismo.

È particolarmente consigliato per rivitalizzare un fisico debilitato e per ridurre il senso di stanchezza, oltre che per migliorare la capacità di resistere alla fatica.  Il suo impiego costante rafforza i livelli di energia e facilita il lavoro di disintossicazione del fegato.

Le capsule di ginseng indiano non sono facilmente reperibili nel reparto erboristico dei supermercati, per questo motivo è meglio rivolgersi alle erboristerie più fornite o direttamente nei negozi specializzati nella vendita di rimedi naturali. In alternativa è possibile comprare le capsule di ginsegn indiano sfruttando la compravendita online. Tra i vari prodotti del web vi segnaliamo le capsule di ginseng della Matt proposte su Amazon al prezzo di 9,31 euro con spese di spedizione gratuite.

Link Utili da Amazon: Integratore alimentare in capsule di ginseng indiano

Greens With Benefits

Si tratta di una deliziosa miscela al gusto di lime e menta senza coloranti o insaporitori artificiali o zuccheri aggiunti. Pensate che ha circa 30 calorie per porzione. Ogni dose contiene anche vitamine B1, B2, B5, B6 e B12 per supportare il normale metabolismo, le normali funzioni mentali e per ridurre stanchezza e fatica.

Questa formula stimolante combina fragola, mirtillo, bacche di goji, ciliegia e melograna in una bevanda super energizzante che potete tranquillamente assumere ogni giorno. Questa polvere può anche essere impiegata  per arricchire di gusto yogurt, cereali, insalate….

Per avere tutte le informazioni sul prodotto vi rimandiamo alla pagina ufficiale amazon: Greens With Benefits

Bevande energizzanti fai da te

Come abbiamo avuto modo di constatare molti alimenti energizzanti sono reperibili online, in erboristeria, nei negozi di prodotti naturali ma alcuni possiamo trovarli anche nelle dispense e nel frigorifero di casa, come per esempio il miele e la pappa reale; alimenti che se assunti con regolarità assicurano al nostro organismo un incremento energetico duraturo nell’arco della giornata.

Di seguito trovate due bevande energetiche che potete tranquillamente realizzare a casa; richiedono pochi ingredienti e sono facili da preparare.

Bevanda energizzante al gusto di cocco

  • Ingredienti

-500 ml di acqua di cocco
-1 capsula di spirulina in polvere:

  • Preparazione

Versare l’acqua di cocco in una bottiglietta. Aggiungere anche la polvere della spirulina poi chiudere la bottiglia e agitare.

Si tratta di una bevanda naturale molto energetica; l’acqua di cocco è ricca di potassio, mentre la spirulina contiene magnesio, amminoacidi essenziali e vitamine del gruppo B (B1, B2 e B6).

Dove comprare l’alga spirulina?
Gli unici rischi per la salute legati al consumo dell’alga spirulina sembrerebbero essere collegati a una scarsa qualità della coltivazione. Coltivazioni non idonee vedrebbero la presenza di metalli pesanti (in particolare mercurio, arsenico e piombo) negli integratori a base di alga spirulina. Per evitare brutte sorprese consigliamo di acquistare integratori a partire da coltivazioni protette e controllate evitando di scegliere prodotti esteri.

Tra le varie opzioni d’acquisto consigliamo la Confezione da 50 compresse della Bio Alga Spirulina, prodotta da un’azienda nostrana con sede a Trento.

Bevanda energizzante al gusto di arancia

  • Ingredienti:

-Il succo di due arance
-2 cucchiai di olio di lino

  • Preparazione

Unire il succo d’arancia con i due cucchiai di olio di lino in un frullatore, in modo da ottenere una miscela più omogenea.

Ti potrebbe interessare anche Bevande estive: le migliori

Pubblicato da Anna De Simone il 31 gennaio 2017