Benefici Miele e proprietà

Benefici Miele

Miele, un alimento prezioso per addolcire ma anche per restare in salute. Più nutriente dello zucchero, è anche ricco di proprietà che vanno ben al di là del semplice sapore dolce. I benefici del Miele vanno a interessare molti organi e anche l’umore. Passando di varietà in varietà, inoltre, ci si può concentrare sulle proprietà che meglio si adattano ai nostri bisogni e ai nostri desideri. E anche ai nostri palati.



Miele: proprietà

Questo alimento viene prodotto dalle api che trasformano le secrezioni dei fiori, il nettare, le secrezioni di alcuni insetti, la melata. E’ cosi buono sia grazie a questi insetti così operosi e dediti al proprio compito, sia grazie all’intervento dell’uomo che è in grado e ha voglia e capacità di estrarlo mettendolo a disposizione anche di chi, me compresa, ha altre doti ma non quella dell’apicultore.

Le parte volta dalle api è quella di immagazzinare il miele nelle cellette dei favi, poi tocca a noi che, ben consci delle proprietà e dei benefici del Miele ci mettiamo ad estrarlo tramite centrifugazione, lasciandolo poi decantare prima in contenitori appositi e alla fine nei vasetti. Quei vasetti noi ce li ritroviamo anche in mercatini di prodotti a Km zero, ad esempio.

Ciò che rende questo alimento così prezioso è anche la assenza di lavorazioni complesse che me potrebbero compromettere i benefici. Api e apicoltore ce lo consegnano invece gustoso e ancora ricco di tutte le proprietà. Esse riguardano numerosi aspetti della nostra salute, come ad esempio la potenza e la resistenza, la fissazione del calcio e del magnesio a beneficio delle ossa, ma anche il benessere a livello cardiaco.

Tra le proprietà del Miele anche la sua azione decongestionante, protettiva e disintossicante, oltre a quella regolatrice nei confronti dell’apparato digerente e a quella diuretica.

Benefici Miele

Benefici miele millefiori

Il Millefiori ha un sapore estremamente delicato ed è quasi privo di retrogusti, ragion per cui è tra le varietà più amate, anche da chi non riesce ad apprezzare sapori forti. Ciò non significa che non debbano essergli riconosciuti i benefici che porta con sé, in primis nei confronti del fegato verso cui svolge un’azione disintossicante.

Questo miele come tutti gli altri che vedremo, è da considerare un alimento energetico e facilmente digeribile, anche perché è composto da zuccheri semplici (fruttosio-glucosio) e contiene enzimi, vitamine, oligominerali, sostanze antibiotico-simili e sostanze che possono affiancare e incoraggiare la crescita.

Benefici miele acacia

Tra tutti, quello di acacia è tra i più liquidi. E’ una questione di cristallizzazione, ovvero quel processo naturale che è un segnale di genuinità ma che fa sé che ci siano tipologie che diventano solide in breve tempo e altre che restano liquide. Queste ultime sono più rare, e fra tutte emerge l’acacia.

Chi vuole verificare questa sua caratteristica fluidità, su Amazon si trovano vasetti di ottimo miele pastorizzato, biologico, naturale, organico. Molto sano e gustoso.

Tra le proprietà di quello di acacia sono da ricordare quelle di corroborante, lassativo, antinfiammatorio per la gola e per patologie dell’apparato digerente. E’ anche disintossicante del fegato e combatte l’acidità di stomaco pur mantenendo un sapore fine, vellutato.

Benefici Miele

Benefici miele e rododendro

Molto delicato, quasi come il Millefiori, il Rododendro è un ottimo ricostituente e allo stesso tempo sa calmare i centri nervosi, oltre ad essere utile contro l’artrite. E’ spesso consigliato come alimento proteico e ideale antistress ma c’è chi trova sgradevole il suo sapore e lo mescola con lo yogurt o lo mette nel latte.

Benefici miele di castagno

Ricostituente, rimineralizzante, il M. di Castagno ha un gusto particolarmente intenso e un forte retrogusto amaro che fanno spesso arricciare il naso a quelli che amano solo ciò che è dolce e basta. Questo tipo invece ha carattere, ma regala anche molti benefici primo tra tutti quello di favorisce la circolazione sanguigna. Consigliato ad anziani e bambini, fa da antispasmodico, da astringente e da disinfettante delle vie urinarie.

Benefici miele e limone

Il Miele all’arancio o al limone, e in generale quello agli agrumi, ha proprietà antispasmodiche e sedative ma è spesso utilizzato anche per la sua capacità di aiutarci a far cicatrizzare le ulcere. Il suo gusto gradevolmente aromatico e leggermente acido può piacere a chi non disdegna sapori non in linea con le classiche leccornie, resta un ottimo aiuto per combattere sia l’insonnia, sia l’eccitazione nervosa.

Benefici Miele

Benefici miele di tiglio

Perfetto per chi soffre di insonnia ma anche da regalare a chi è troppo irritabile e fa delle sfuriate non necessarie, il M. di Tiglio ha un sapore che ricorda il mentolo, è balsamico e molto persistente. Viene utilizzato come sedativo dei dolori mestruali, come calmante, oppure come diuretico e digestivo anche quando va ad addolcire tisane espettoranti.

Benefici miele di girasole

Difficile come Miele, quello di Girasole non è affatto molto dolce, anzi, il suo gusto di può senza rimpianti definire asciutto. Ha un aroma di fondo di polline e proprietà antinevralgiche, febbrifughe e da calcificante delle ossa ma viene consigliato anche a chi ha il colesterolo troppo alto.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 21 gennaio 2017