Apatia: rimedi naturali

Apatia

Apatia, un crollo di vitalità evidente e non momentaneo che può far preoccupare e deve far preoccupare. C’è qualcosa che non va, quando si avverte in noi stessi o in qualcuno che ci è vicino, un calo dell’attività motoria e dell’umore, in compenso un aumento del pessimismo. La fame sparisce o quasi e lo sguardo si perde spesso nel vuoto.



Apatia: significato

Per apatia si intende uno stato di spossatezza che spesso rientra nella gamma dei sintomi di numerosi disturbi. Ad oggi non è riconosciuta come sindrome, questa problematica, ma è ben riconoscibile e comune. Per questo è necessario trovare dei rimedi, naturali oppure farmacologici, a seconda della sintomatologia e anche della persona che ne soffre. E’ diverso se l’apatia appare come un disturbo a sé oppure se è parte di un disturbo più complesso da affrontare.

Apatia: cause

Le cause possibili sono svariate. Può essere l’incipit di uno stato di esaurimento nervoso ma anche il segnale di uno stato di depressione incipiente. L’apatia può apparire dopo una delusione d’amore o esistenziale ma anche una pigrizia che ci ha preso la mano e ora non riusciamo più a rimetterci in azione.

Apatia

Apatia: sintomi

Stanchezza e sensazione di non avere energia, sonnolenza, mal di testa e addirittura vertigini. Questi alcuni dei sintomi, lato fisico, ma poi ci sono anche quelli che più riguardano il lato psicologico. Apatia significa non avere interesse verso tutto ciò che ci circonda, a volte compare un’ansia generalizzata che causa agitazione fino ad esaurimento energie.

C’è la versione “hopelessness depression” che strizza l’occhio alla depressione, chi ne soffre è un pessimista perenne e grave, pensa di non avere speranze, non ha aspettative e sta con le mani in mano, pensa e rimugina, ha una bassa autostima e tende alla dipendenza.

Apatia

Apatia: rimedi naturali

Ci sono dei casi in cui questo disturbo non è grave e possono essere messi in campo dei rimedi naturali, altrimenti è meglio indagare diversamente con l’aiuto di un medico specialista.

I rimedi naturali più comunemente utilizzati sono il ginseng, perfetto per i periodi di cambio stagione o dopo momenti di stress acuto, il prugnolo, essenza di rosa californica o di avventurina. Tra i rimedi naturali troviamo anche dei trattamenti psicologici atti a far aumentare l’autostima cercando di vedere meno nero, dei cambi di stile di vita che possano mostrarci la nostra esistenza da un altro punto di vista rispetto a quello che non troviamo più attraente.

Apatia: farmaci

Quando lo stato apatico si aggrava oppure sembra non passare mai, può peggiorare e diventare una conclamata depressione oppure uno stato schizofrenico. In questi casi i rimedi naturali da soli fanno poco, è essenziale rivolgersi ad uno specialista che deciderà come agire combinando farmaci e terapia psicologica.

I rimedi naturali, quando lo stato di apatia è grave, possono essere un accompagnamento alla terapia prescritta dal medico ma solo di comune accordo con lui.

Apatia

Apatia: consigli

Anche i libri sono un ottimo rimedio naturale se l’apatia è momentanea. Uno scossone vero e proprio lo può dare questa autobiografia di Giusy VersaceCon la testa e con il cuore si va ovunque” acquistabile anche su Amazon, consigliato anche a chi non è apatico.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Articolo correlato che può interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 3 dicembre 2017