Acne, rimedi naturali

Se avete problemi cutanei sicuramente avrete cercato di capire come eliminare l’acne. La maggior parte dei rimedi che si trovano nel web non sono naturali e prevedono l’utilizzo di agenti chimici appositamente comprati in farmacia. In questa guida vedremo come trattare l’acne con rimedi naturali.


Acne rimedi #1.
Il rimedio più scontato prevede una dieta equilibrata. L’alimentazione è strettamente correlata ai problemi di acne. I cibi coinvolti sono quelli ad alto contenuto glicemico, tra questi vi sono gli alimenti che contengono i cosiddetti “carboidrati cattivi” o raffinati pertanto vanno evitate bevande zuccherate, caramelle, riso bianco, patate al forno e frutta secca. Gli alimenti con un indice glicemico elevato tendono a influenzare i livelli di insulina e altri ormoni come il fattore della crescita. Tali ormoni aumentano la produzione degli androgeni. Il risultato? Un eccessiva stimolazione fisiologica che si esprime con lo sviluppo di acne.

Per combattere l’acne con l’alimentazione, meglio scegliere cibi che hanno un indice glicemico basso, tra questi abbiamo i legumi (fagioli, lenticchie …), verdure, frutta (soprattutto frutti di bosco, mele e pere), cereali integrali (grano saraceno, avena, farro…), noci e semi.

Acne rimedi #2.
Oltre ai cibi appena elencati, ci sono altri fattori dietetici che aiutano a prevenire l’acne. Meglio togliere coca-cola, sprite, succhi di frutta e tutte le altre bevande zuccherate per concentrare le proprie forze sul liquido che in assoluto fa più bene: l’acqua. L’acqua aiuta a mantenere la pelle sana e può essere un ottimo rimedio per l’acne. Idratando il proprio organismo si eliminano le tossine del corpo. Se non siete abituati a bere 10 bicchieri d’acqua al giorno, provate ad aggiungere alla vostra acqua una fettina di limone o lime, così da renderla più appetibile e aggiungere un tocco di colore. Non bevete acqua aromatizzata, di solito contiene zucchero.

Oltre a modificare le vostre abitudini idriche, state pronti a fare un’altra rinuncia. Il latte e i suoi derivati contiene androgeni e ormoni della crescita, gli stessi che vi condurranno all’insorgenza dell’acne. Potete sostituire il latte vaccino con latte di riso, di soia, di mandorla o di cocco anche qui fate attenzione a scegliere una linea non zuccherata.

Acne rimedi #3.
Alcuni oli essenziali si vantano di essere ottimi rimedi per l’acne. L’olio dell’albero del tè viene applicato localmente direttamente sulla cute o sulle cicatrici dell’acne. E’ definita una buona cura per le cicatrici dell’acne perché contiene una sostanza chimica detta “terpinen-4-olo” un alcolo ad attività antibatterica. Applicandolo sulla lesione, l’olio può eliminare i batteri tipici dell’acne, i Propionibacterium acnes. In commercio si trova olio essenziale dell’albero del tè puro al 100%, pertanto assicurati di diluirlo prima dell’uso.

Acne rimedi #4
Proprio come gli oli essenziali, un altro rimedio popolare per l’acne, è lo zinco. Lo zinco è un minerale che si trova naturalmente in cibi come i fagioli, le noci, ostriche, carne rossa, pollame e cereali integrali. Lo zinco è disponibile anche sotto forma di integratore alimentare. Lo zinco aiuta a ridurre le infiammazioni e pertanto è utilizzato anche come cura per l’acne tuttavia è bene fare attenzione: alti dosaggi di zinco possono dare effetti collaterali come vomito, mal di testa, perdita di appetito… è per questo che non bisogna mai superare la dose di 40 mg.

Molto interessante è il metodo messo a punto dal dottor Watson che in questo video introduce il suo metodo per  prevenire e combattere l’acne con metodi naturali spiegando l’importanza di seguire una serie di regole igienico – comportamentali.

Altri articoli che ti possono interessare: Come combattere l’acne e Come curare l’acne

Ti potrebbe interessare

Antiossidanti naturali: benefici

Pubblicato da Anna De Simone il 11 febbraio 2012