Olio essenziale di alloro

olio essenziale di alloro

Olio essenziale di alloro: proprietà, usi, rimedi naturali, effetti e consigli sul preparato fatto in casa. Tutte le informazioni su quest’olio essenziale.

L’olio essenziale di alloro è popolare per le sue proprietà date da una peculiare composizione chimica. I costituenti chimici dell’olio essenziale contano una buona quantità di 1,8-cineolo, questo composto, chiamato anche eucaliptolo, è molto usato in farmacologia. Uno studio pubblicato sul volume 14 di Phytotherapy Research, ha messo in evidenza le proprietà antinfiammatorie dell’1,8-Cineolo; stando a quanto affermarono i ricercatori, se applicate localmente, lozioni a base di cineolo riuscirebbero a lenire dolori di vario genere svolgendo un’azione antinfimmatoria.

L’olio essenziale di alloro è composto per il 45% da eucaliptolo. E’ per questo che diluendo tale olio essenziale in un buon olio vettore, si può ottenere un effetto calmante per dolori muscolari e spasmi.

Tra i costituenti chimici segnaliamo altri terpeni, sesquiterpeni, metileugenolo, linalolo, geraniolo, terpineolo, acido laurico, fellandrene e altri composti attivi.

Le proprietà dell’olio essenziale di alloro

Oltre le ben note proprietà antinfiammatorie, questo olio essenziale è usato in medicina alternativa per le proprietà astringenti.

In aromaterapia, massaggi a base di olio essenziale di Laurus nobilis sono molto usati per alleviare dolori di artrite e reumatismi. Per i suoi effetti calmanti, è impiegato per abbassare la pressione e per curare infiammazioni come l’otite.

Gli impacchi d’alloro così come il suo olio essenziale, sono un rimedio popolare per curare eruzioni cutanee causate dal contatto con erbe irritanti quali edera velenosa, quercia velenosa e ortiche.

In medicina, il composto chimico lauroside B, isolato dall’olio essenziale di Laurus nobilis, è studiato per i suoi effetti inibitori del melanoma umano (tumore della pelle). Stando alle ricerche preliminari, riuscirebbe a rallentare fino a bloccare la proliferazione delle cellule cancerogene.

Come preparare un unguento a base di olio essenziale di alloro

Così come tutti gli oli essenziali, anche questo non può essere usato puro sulla pelle ma necessita di diluizioni. La diluizione deve raggiungere un massimo del 3%.

Per la preparazione di un unguento bisogna usare un ottimo olio vettore, all’altezza delle proprietà dell’estratto di alloroUn olio vettore, infatti, non solo ha la capacità di veicolare gli oli essenziali favorendone l’applicazione e l’assorbimento, al contempo riesce a nutrire la pelle e apportano ulteriori principi attivi utile per la cura del corpo.

Un ottimo olio per massaggi distensivi e per la preparazione di unguenti è l’olio di mandrole.

Non solo unguenti, per sfruttare le proprietà benefiche di questo olio essenziale vi basterà vaporizzarlo in un ambiente. Anche per inalazione, riesce a dare sollievo da raffreddore, influenza e stress.

Qualche goccia di O.E. di alloro può essere aggiunta al sapone fatto in casa o a una crema per il viso per avere un’azione lenitiva contro acne e brufoli.

Olio essenziale di alloro fatto in casa

Così come tutti gli oli essenziali preparati con distillazione in corrente di vapore, anche quello di alloro può essere fatto in casa. Le parti da utilizzare sono le foglie così da ottenere un olio essenziale da profumo erbaceo, fresco, balsamico e quasi fruttato.

L’olio essenziale di alloro si produce a partire dalle foglie della specie botanica Laurus nobilis, tipica della zona del bacino Mediterraneo.

L’estrazione dell’olio essenziale di alloro presenta una discreta resa. Da 30 kg di materia prima si ottengono circa 700 ml di idrolato e 45 ml di olio essenziale. Per l’estrazione degli oli essenziali, è sempre preferito eseguire un trattamento preliminare dei tessuti vegetali da impiegare: una triturazione più o meno blanda. Chi ha un biotrituratore può passare le foglie in questo dispositivo. Per tutte le informazioni sulla produzione di oli essenziali fai da te vi rimando all’articolo sulla distillazione in corrente di vapore.

La resa? Le foglie contengono circa l’1,3% in peso di olio essenziale.

Olio essenziale di alloro, dove comprarlo

L’olio essenziale di alloro può essere acquistato nelle erboristerie più fornite o mediante la compravendita online. Su Amazon, un flacone da 50 ml di olio essenziale di alloro puro al 100% si compra con 15,99 euro con spedizione gratuita. Al momento dell’acquisto, assicuratevi di comprare un prodotto puro al 100% e non adulterato.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 gennaio 2016