Yoga, benefici e informazioni

yoga benefici

Yoga, benefici psicologici e fisici. L’impatto che ha lo yoga sulla sfera emotiva, sessuale, fisica e mentale. Esaminiamo insieme tutti i vantaggi.

benefici dello yoga sono molteplici e abbracciano a 360° ogni sfera della propria esistenza.

Lo yoga è considerato un eccellente rimedio naturale per chi soffre di mal di schiena e di ansia, un buon rimedio per migliorare fertilità e vita sessuale e per aumentare il benessere quotidiano. Per le molteplici virtù dello yoga, dedichiamo questa pagina ai suoi benefici.

Chi può praticare yoga

Lo yoga è una pratica che non ha limiti di età, sesso o spazio: si può praticare ovunque e a tutte le età; per chi intende praticare yoga in autonomia, meglio pensarci due volte: alcune posizioni dello yoga possono presentare delle controindicazioni pertanto è bene affidarsi (almeno per i primi tempi) a un buon maestro esperto che vi saprà indicare al meglio. Per chi proprio non vuole rinunciare al fai da te, meglio adoperarsi con manuali illustrati contenenti le schede figurative delle diverse posizioni yoga da fare in casa.

Alcune posizione dello yoga presentano controindicazioni per chi è soggetto a particolari condizioni fisiche.

Yoga, benefici e perdita di peso

Partiamo dalla prima domanda, probabilmente la più diffusa: fare yoga fa dimagrire? In linea di massima sì, ma non può essere considerata una pratica a elevato fabbisogno calorico.

Praticare yoga consente innanzitutto di migliorare il rapporto con il proprio corpo, accrescere la flessibilità e la mobilità muscolare. I benefici dello yoga sulla muscolatura e la flessibilità muscolare non sono da sottovalutare per chi conduce una vita sedentaria e vuole bruciare calorie.

Alcune stime affermano che con un’ora di yoga si possa arrivare a bruciare 400 calorie ma tale affermazione è piuttosto strampalata perché  non fa riferimento alle posizioni o al tipo di movimento del corpo: lo yoga è una disciplina molto vasta e non è possibile generalizzare.

Tornando alla domanda lo yoga fa dimagrire?
La risposta è un secco sì ma chi vuole bruciare più calorie dovrebbe puntare a particolari varietà di questa disciplina come lo yoga dinamico.

Per venire incontro alla necessità di perdere peso e di dimagrire, in occidente, si sono diffuse molte tipologie di yoga dinamico.

Per dimagrire, si consiglia di praticare Power Yoga, Yoga Fit o il Yogilates. Inoltre, ci sono spinoff di yoga più vivaci, meglio noti come yoga dinamico: l’Ashtanga Yoga, lo Yofa Flow e l’Anusara yoga, sono tipologie di yoga che si basano sul movimento del corpo inteso come passaggio fluido da un asana all’altro.

Per maggiori informazioni: yoga per dimagrire

Yoga, benefici sessuali

Dopo aver chiarito le correlazioni tra “perdere peso e yoga”, passiamo a un’altra questione altrettanto allettante: è possibile migliorare la propria vita sessuale con la pratica dello yoga? Questa volta la risposta è un secco sì!

Chi pratica yoga tende a migliorare il rapporto con il proprio corpo diventando più disinibito tra le lenzuola e più predisposto all’incontro con l’altro.

Questi benefici fisici non sono campati in aria ma sono frutto di uno studio condotto ad Harvard dal quale è emerso che il 75 per cento delle donne dedite alla pratica dello yoga sperimentano orgasmi più lunghi e piacevoli.

benefici sessuali dello yoga sono tangibili anche per gli uomini: sembrerebbe che chi pratica yoga riesca a contrastare l’eiaculazione precoce ancora più efficacemente di chi fa uso di antidepressivi come il Prozac.

Altri benefici sessuali sono strettamente correlati alla fertilità: negli USA, i centri medici che si occupano di problemi di infertilità, spesso affiancano alle cure specifiche diverse sessioni di yoga.

Yoga, benefici mentali

I benefici mentali psicologici dello yoga sono innumerevoli. Questa pratica consente di migliorare la gestione di stress e ansia e aumentare la concentrazione.

I movimenti del corpo e le posizioni dello yoga possono migliorare la nostra capacità di concentrazione: un beneficio irrinunciabile per guidare con maggiore sicurezza, per la preparazione di esami, svolgere esercizi, per i lavori d’ufficio e in generale per la vita quotidiana.

Benefici dello yoga sull’ansia

Tra i vantaggi della pratica yoga figura anche una maggiore capacità di gestire stress e stati d’ansia. Tali benefici sembrerebbero correlati anche alla pratica della meditazione. Per imparare a gestire gli stati d’ansia con tecniche di respirazione yoga potete sfruttare la respirazione profonda. Per un approfondimento vi rimandiamo all’articolo dedicato alla Respirazione yoga.

Yoga, benefici psicologici

Grazie alle tecniche di respirazione yoga sarebbe possibile ottenere benefici psicologici che si spingono ben oltre la gestione degli stati d’ansia e dello stress. Stando ai programmi yoga basati sulla Mindfullness sarebbe possibile trattare l’insonnia e riuscire a gestire i sintomi della depressione come mancanza di energia, sfiducia, tristezza e affaticamento.

Yoga fai da te

Chi vuole cimentarsi nella pratica yoga può sfruttare le nostre mini-guide: posizioni yoga da fare in casa.

Giornata internazionale di Yoga

I 193 membri dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite hanno stabilito che la giornata mondiale dello Yoga Giornata internazionale dello Yoga è fissata per il 21 giugno.

La prima Giornata mondiale dello Yoga si è svolta il 21 giugno 2015 e ha visto un’affluenza di 36.000 persone, tra cui il primo ministro indiano Naredra Modi. La manifestazione principale si è svolta a Nuova Delhi dove celebri maestri hanno coinvolto gli appassionati a eseguire 21 asana yoga per 35 minuti.  L’evento di Nuova Delhi è entrato nel Guinness dei primati come la lezione yoga con il maggior numero di partecipati e il maggior numero di nazionalità! Per altre informazioni: giornata mondiale dello Yoga.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 25 febbraio 2017