Il Vincitore del Solar Decathlon 2014 è … Team RhOME!

Vincitore Solar Decathlon 2014

Il vincitore del Solar Decathlon 2014, le olimpiadi dell’architettura a basso impatto energetico, è il team italiano Rhome for denCity!

Sono veramente contento di questo risultato di prestigio ottenuto dal team degli studenti dell’Università di Roma Tre, coordinato dall’architetto Chiara Tonelli!

La redazione di IdeeGreen ha seguito questo progetto dalla qualificazione alla fase finale fino alla mia trasferta a Versailles dove ho potuto vedere con i miei occhi “la casa del futuro” progettata e costruita dal team italiano di RhOME: alimentata interamente a energia solare, ecosostenibile, modulare, antisismica, bella e accessibile a tutti anche per quanto riguarda il costo per metro quadrato!

Dopo i primi punti di bonus nella fase finale del Solar Decathlon 2014, il team Rhome si è aggiudicato nei giorni scorsi un premio dopo l’altro:

primo posto in Funzionamento della casa
secondo posto in Comfort
terzo posto in Innovazione

fino ad essere stato decretato vincitore del Solar Decathlon 2014 nella serata di ieri.

Al secondo posto si è classificato il team francese “Atlantic Challenge” e al terzo posto il team olandese “Prêt-À-Loger”.

Il team degli studenti di Roma Tre ha superato nella fase finale del Solar Decathlon 2014 venti team costituiti delle migliori scuole di architettura di tutto il mondo, provenienti da ben 16 differenti Stati.

Da non dimenticare l’indispensabile contributo alla vittoria finale delle aziende che hanno creduto nel progetto RhOME fornendo finanziamento, supporto e le loro migliori tecnologie ed esperti nei rispettivi settori di competenza, tra cui: Daikin, Gruppo Rubner, Almaviva, Valcucine, Solbian, Ideal Standard e Velux.

Complimenti a tutto di team e alle aziende sostenitrici che con la vittoria al Solar Decathlon 2014 hanno dato lustro al nostro paese!

Per maggiori dettagli sul progetto RhOME potete leggere il mio articolo scritto al ritorno da Versailles con le foto che ho scattato alla casa nel corso della mia visita o visitare direttamente il sito web ufficiale di RhOME.



Pubblicato da Matteo Di Felice il 13 luglio 2014