Il triciclo a pedalata assistita

Kickstarter è ricca di progetti interessanti. Questa volta gli utenti hanno la possibilità di acquistare ( e al contempo finanziare) la produzione di massa di un veicolo molto particolare: un triciclo a pedalata assistita. Il veicolo elettrico in questione ha tre ruote, dei pedali, un motore elettrico e dei pannelli solari. Il motore elettrico può essere utilizzato sia in modalità crociera che per assistere il pilota mentre pedala.

La campagna su Kickstarter è quasi giunta a termine. E’ ancora possibile aggiudicarsi uno dei prototipi del triciclo a pedalata assistita ma ben presto sarò attivata la produzione di massa. Il veicolo elettrico si chiama ELF, è perfetto per la mobilità urbana: può trasportare un pilota e della merce (spesa, consegne, materiali di varia natura…) con un ampio vano portaoggetti. L’ELF è costituito da un guscio che tiene il pilota a riparo da pioggia e vento, luci, indicatori di direzione e specchi.

GUARDA LE FOTO DEL VEICOLO ELF

Le specifiche vedono una batteria agli ioni di litio da 480W che può essere ricaricata da un pannello solare da 60 watt. Il corpo del triciclo è costituito per l’85 per cento da materiale da recupero, mentre il telaio è in alluminio riciclabile e per il 45 per cento già riciclato. L’autonomia del veicolo è stimata intorno al 50 chilometri.

Il lato più interessante è che legalmente, l’ELF è classificato come una bicicletta -ha i pedali!- pertanto non occorre bollo auto, assicurazione o targa! Ogni ELF può caricare fino a 350 kg di carico. Il motore elettrico ha una potenza di 750 watt.

A breve, il triciclo a pedalata assistita sarà prodotto in massa. L’azienda prevede di distribuirne circa 1.000 al mese. Chi vuole essere un pioniere della mobilità sostenibile a bordo di un veicolo così particolare, può aggiudicarsi uno dei primi prototipi su Kickstarter, il prezzo è di 4.000 dollari, circa 3.o50 euro. Per le consegne in Italia si dovrebbe prendere accordi direttamente con la casa produttrice, l’Organic Transit.

GUARDA LE FOTO DEL VEICOLO ELF

Se ti interessa questo argomento puoi leggere:

Pubblicato da Anna De Simone il 10 dicembre 2012