Tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

È stagione di fragole. I frutti sono succosi e i prezzi scendono. Le fragole si trovano anche a KM Zero (si possono coltivare anche sul balcone)  e sono ottime per la preparazione di un gustoso Tiramisù. Parliamo allora del Tiramisù alle fragole, dolce al cucchiaio perfetto in primavera.

Per ottenere un risultato ancora più fresco e delicato, intonato alla stagione, il Tiramisù con le fragole può essere preparato con della delicata robiola al posto del mascarpone (più adatto alla stagione fredda) e l’aggiunta di yogurth bianco per la crema. Per la componente solida del dolce noi in questo caso scegliamo i pavesini al posto dei savoiardi, ma fate voi.

Si possono usare robiola e yogurth caprini al posto dei corrispondenti di vacca. Il risultato sarà un Tiramisù alle fragole con meno grassi, il 10% almeno. Preferibile, almeno per noi, che tutti i prodotti siano biologici e le uova prodotte da galline allevate a terra, meglio se in modo biologico. (leggi anche questo articolo)

Ingredienti per Tiramisù con le fragole. 500g di fragole; 300g di robiola caprina; 200g di yogurth bianco cremoso di capra; 2 uova; 60g di zucchero bianco; 2 confezioni di pavesini; zucchero a velo.

Preparazione. Frullate la gran parte delle fragole (400g circa) con un pizzico di zucchero. Sbattete i soli tuorli delle uova con lo zucchero e ottenuta una crema omogenea aggiungete uno alla volta la robiola e lo yogurt. Quando il composto sarà morbido e liscio aggiungete le chiare montate a neve ferma e mescolate delicatamente fino a ottenere un composto un po’ spumoso. A questo punto preparate gli strati in una teglia disponendo i pavesini dopo averli inzuppati uno a uno nel frullato di fragole con l’aggiunta di poco zucchero. Tra uno strato di pavesini e l’altro stendete un abbondante strato di crema e dei pezzettini di fragola tagliati fini prendendoli dai 100g che  non avete frullato. Terminate con lo strato di crema e decorate, se volete, con le ultime fettine di fragola. Spolverate con lo zucchero a velo. Tenete il Tiramisù con le fragole in frigo per qualche ora prima di consumarlo.

Leggi / come coltivare le fragole

Leggi / come scegliere le uova

Pubblicato da Michele Ciceri il 21 aprile 2013