Tegole fotovoltaiche, prezzi e caratteristiche

tegole fotovoltaiche prezzi

Tegole fotovoltaiche: prezzi, caratteristiche e informazioni sulle tegole solari che risolvono il problema dei permessi e del nulla osta paesistico. 

Le tegole fotovoltaiche si pongono come soluzione di integrazione architettonica degli impianti fotovoltaici andando così a risolvere, in modo definitivo, il problema del nulla osta paesistico che la Soprintendenza deve lasciare in determinate zone di pregio. Purtroppo, il nulla osta paesistico non sempre è rilasciato e gli utenti che vogliono installare un impianto fotovoltaico sul tetto domestico si ritrovano spesso a dover far ricorso al Tar solo per i permessi preliminari. Per approfondire il tema vi rimandiamo all’articolo Nulla osta fotovoltaico.

Le tegole fotovoltaiche diventano parte dell’involucro edilizio e, trattandosi di elementi architettonicamente integrati, vanno a svolgere una duplice funzione: da un lato coprono e impermeabilizzano l’abitazione e dall’altro trasformano l’irradiazione solare in energia elettrica.

Tipi di Tegole fotovoltaiche

In commercio esistono diversi tipi di tegole fotovoltaiche. Una tegola fotovoltaica può differire dalle altre sia per la forma, sia per il materiale di fabbricazione. Tutte le tegole fotovoltaiche hanno in comune un rivestimento fotovoltaico integrato nella tegola stessa, parliamo di una o più celle solari oppure un supporto su cui è stato depositato un film sottile di silicio amorfo o di seleniuro di rame indio (CIS) o seleniuro di rame indio gallio (GCIS). Quando parliamo di  CIS e GCIS ci riferiamo a materiale fotovoltaico a elevato rendimento.

Le tegole fotovoltaiche più comuni sono:

– tegole fotovoltaiche marsigliesi 

Possono essere fabbricate sia in laterizio (soprattutto cotto) sia in plastica. Hanno la tipica forma della tegola marsigliese e la parte centrale piana è ricoperta da materiale fotovoltaico.

– Tegole fotovoltaiche portoghesi 

Fabbricate in cotto o plastica e lo strato fotovoltaico è disposto sulla superficie piana della tegola. La tegola fotovoltaico portoghese conserva la classica forma delle tegole portoghesi.

– Coppi fotovoltaici

Prodotte in cotto che, all’occorrenza, può anche essere anticato (antichizzato) così da rispettare l’estetica di alcuni borghi italiani. Al contrario delle tegole marsigliesi e portoghesi, i coppi non hanno una superficie piana, per questo il materiale fotovoltaico è posto su lastre flessibili in grado di incurvarsi per seguire la classica forma del coppo.

– Tegole fotovoltaiche trasparenti

Perfette in caso di involucro edilizio trasparente. Una tegola fotovoltaica trasparente lascia passare circa l’80% della luce visibile. Si tratta di una soluzione che prevede alti costi iniziali perché il materiale fotovoltaico è dato da sali organici trasparenti in grado di assorbire le radiazioni solari con frequenze nell’infrarosso e nell’ultravioletto, vale a dire lunghezze d’onda non visibili all’occhio umano, lasciando così passare la luce.

La vera e propria produzione di elettricità è deputata al classico materiale fotovoltaico: i sali organici, assorbendo diverse lunghezze d’onda, producono una luminescenza con frequenze vicino all’infrarosso, tali frequenze sono captate dalle celle fotovoltaiche e convertite in energia elettrica. Queste tegole solari hanno un rendimento molto basso ma possono essere utili per garantire illuminazione naturale ai sottotetti.

– Scandole fotovoltaiche 

Si tratta di semplici tegole che all’occorrenza possono essere piatte o ricurve. Sono costituite da un film sottile fotovoltaico posto su un supporto che in genere è dato da resina. Sono molto versatili e rappresentano la soluzione ideale in diversi contesti.

Tegole fotovoltaiche, prezzi

Un tetto realizzato con tegole fotovoltaiche produce indubbiamente meno energia di un tetto fotovoltaico convenzionale. Anche i lavori di pulizia possono essere meno accessibili e altro svantaggio è legato al costo d’acquisto: se la posa in opera è semplice (paragonabile a quella delle classiche tegole), il prezzo d’acquisto delle materie prime è di gran lunga più elevato.

Il costo di una tegola fotovoltaica è determinato da diversi fattori: rendimento, dimensioni, forma e materiale costitutivo. Non aspettatevi prezzi accessibili: ogni singola tegola solare si pone con un costo compreso tra 40 e 100 euro.

Ipotizzando che per realizzare la copertura di un tetto occorrono circa 500 tegole, il prezzo dell’impianto fotovoltaico con tegole solari oscilla tra i 20.000 e i 50.000 euro; questi importi non includono i costi della posa in opera delle tegole.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 marzo 2016