Come fare il latte di canapa in casa

olio di semi di canapa

Come fare il latte di canapa in casa: le istruzioni per ottenere un ottimo latte di canapa fatto in casa. Dove comprare i semi di canapa e come usarli per la preparazione del latte.

Non è facile da reperire sul mercato nostrano e qualora dovessero esserci dei supermercati più forniti a proporre il latte di canapa tra le scelte vegetali, sarebbe difficile trovarlo al naturale. In commercio sono molto diffuse le composizioni aromatizzate al cioccolato o alla vaniglia o con l’aggiunta di zuccheri. Le varietà di latte di canapa reperibili in commercio sono arricchite con conservanti e zuccheri, spesso si tratta di saccarosio, sciroppo di riso, zucchero greggio, succo di canna evaporato o altri tipi di sciroppi per niente salubri. Altro svantaggio, il latte di canapa che si trova in commercio è arricchito con sodio. Per questo motivo è consigliato bere latte di canapa fatto in casa, ancora meglio si preparato a partire da semi biologici.

Come fare il latte di canapa in casa, la ricetta

La ricetta del latte di canapa fatto in casa è semplicissima, vi bastano tre componenti: semi di canapa (preferibilmente organici / bio), acqua e un frullatore. Alcune persone, per ottenere una sostanza lattiginosa più liscia e raffinata, setacciano il latte di canapa con una garza con un lungo processo di filtrazione. La bontà del latte di canapa ottenuto è correlata alla potenza del vostro frullatore, più il frullatore sarà efficiente e più concentrato e carico risulterà il vostro latte di canapa fatto in caso. Passiamo subito ai dosaggi previsti dalla ricetta del latte di canapa:

  • 200 grammi di semi di canapa biologici
  • 1,2 litri di acqua oligominerale

Ingredienti opzionali: estratti di vaniglia, cacao, zucchero di canna biologico o stevia.

Il latte di canapa fatto in casa può essere aromatizzato al gusto di vaniglia o di cacao. Inoltre, se preferite, potete addolcire il latte con un dolcificate a vostra scelta. Per ottenere un gusto più dolce senza incidere sulle calorie è possibile usare la stevia, un dolcificante naturale estratto dalle foglie dell’omonima pianta che apporta quasi zero calorie.

latte di canapa

Oltre al frullatore, vi servirà una bottiglia di vetro dove conservare il latte di canapa, un colino a maglie strettissime o una garza (telo da cucina) o carta da filtro per setacciare il latte.

La preparazione: come fare il latte di canapa

  • 1) Al frullatore, aggiungete i semi di canapa e 200 ml di acqua.
  • 2) Azionate il frullatore alla massima potenza e attendete fin quando i due ingredienti non si saranno ben amalgamati. Dei semi di canapa, idealmente, non dovrebbe restare neanche l’ombra.
  • 3) Aggiungete ulteriori 200 ml di acqua e azionate ancora il frullatore.
  • 4) Aggiungete ulteriori 200 ml di acqua e azionate.
  • 5) Quando avrete raggiunto la capacità massima del contenitore del frullatore, trasferite il tutto in una bottiglia più capiente e aggiungete il resto dell’acqua.
  • 6) Trasferire il liquido nuovamente nel frullatore per emulsionare bene gli ingredienti.
  • 7) Filtrate il vostro latte di canapa fatto in casa preferibilmente impiegando una garza da cucina da strizzare al termine dell’operazione per ricavare l’ultimo liquido contenuto nei frammenti di semi residui.

Trasferite il latte di canapa in una bottiglia da conservare nella parte alta del frigo (quella più fredda). Così prodotto, il latte di canapa può essere conservato fino a sette giorni.

I semi residui del latte di canapa possono essere compattati da una pesante tavola di legno per la preparazione di una sorta di tofu di canapa. In alternativa possono arricchire diverse ricette salate, per esempio: si possono aggiungere nelle crocchette di melanzane o di patate, aggiunto agli impasti di rustici o ripieni di verdure.

Ingrediente per fare il latte di canapa, dove comprarlo

Dove comprare i semi di canapa per la preparazione del latte? Nelle botteghe specializzante nella vendita di prodotti alimentari etnici oppure sfruttando la compravendita online. Su Amazon, una confezione da 500 grammi di semi di canapa decorticati e biologici si compra al prezzo di 13,99 euro con spese di spedizione gratuita.

Link utili: Semi Di Canapa Bio confezione da 500 g

Abbiamo suggerito questo prodotto perché dispone della certificazione biologica rilasciata dall’ente Soil Association.

Il latte di canapa è adatto all’alimentazione dei celiaci in quanto i semi di canapa non contengono glutine.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 marzo 2016