Tastiere solari senza fili, prezzi e modelli

tastiera seolare senza fili

Una tastiera solare senza fili elimina un bel groviglio di cavi dalla scrivania e in più non avrà bisogno di pile per funzionare. Tutta l’energia necessaria per collegarsi al computer e trasmettere i dati di scrittura è ricavata da una serie di pannelli solari perfettamente integrati nella zona superiore della tastiera.

I dispositivi wireless ci semplificano la vita, l’unico svantaggio della tecnologia senza fili è che ha bisogno di batterie per funzionare, ciò significa che dopo un certo periodo, le batterie si devono sostituire o ricaricare. Una tastiera solare senza fili non ha questo problema, l’alimentazione è a costo zero per tutta la durata della sua vita.

Il mercato dei dispositivi a energia solare ancora non è molto maturo, pertanto non sono molte le aziende che offrono delle tastiere solari senza fili, tra le poche scelte segnaliamo la tastiera wireless di Logitech e la meno conosciuta (ma più economica), tastiera solare Speedlink. 

Entrambi i modelli citati, per ricaricare le unità di accumulo, riescono a sfruttare qualsiasi fonte luminosa, ciò significa che i pannelli solari integrati riescono a raccogliere energia sia dalla luce solare (con esposizione diretta o parziale), sia dalla luce artificiale (le lampade dell’ufficio!).

La tastiera solare Speedlink ha un design pulito, è molto compatta, presenta un’ottima ergonomia ed è dotata di tasti silenziosi. La tastiera solare senza fili Speedlink ha un prezzo di 49,95 euro; il prezzo sale quando si parla della tastiera solare Logitech: gli utenti possono portarla a casa sborsando 79,99 euro (più info e foto possono essere reperite a questo indirizzo).

La tastiera solare wireless offerta da Logitech, dopo aver fatto il pieno di energia con la luce, riesce a garantire un funzionamento di circa tre mesi. Il suo spessore è inferiore al centimetro e l’intera struttura è stata prodotta senza l’impiego di PVC, la tastiera solare senza fili di Logitech è distribuita in un packaging completamente riciclabile.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 novembre 2013