Svizzera, pronta per l’Expo 2015

Che consumatori siete? Il padiglione della Svizzera per il Milano Expo 2015 vorrà farvi riflettere proprio su questo. Il tema è l’alimentazione e la posta in gioco è un consumo consapevole, solidale e sostenibile. La pianificazione del padiglione inizierà nel 2013 e in anteprima la presentazione presso il Centro Svizzero di Milano.

Il 24 maggio è stato presentato in anteprima al Centro Svizzero di Milano, il progetto per la realizzazione del padiglione svizzero per l’Expo 2015. Il progetto è stato intitolato Confooderatio Helvetica ed è stato scelto da una giuria di esperti tra 103 proposte.

Oltre all’esposizione dedicata al tema dell’Expo 2015 si prevedono moduli espositivi per i partner, un ristorante, un’area per gli sponsor e un punto vendita. Tutto questo sui 4.433 m² di superficie dedicati al Padiglione Svizzero.

A beneficiare della presenza di questo paese, ancora una volta sarà l’economia privata, i cantoni ma anche l’intera città. L’Expo 2015 sarà una bella boccata d’aria per le aziende milanesi e un’occasione di grande visibilità per tutti i paesi. Si prevede l’arrivo di oltre 20 milioni di visitatori, di questi, il 25 per cento proveniente dall’estero con 5 milioni di visitatori esteri, il 40 per cento dell’utenza, con i suoi due 2 milioni, giungerà dalla Svizzera.

l budget complessivo previsto per la partecipazione della Svizzera è di 23,1 milioni di franchi svizzeri, di cui 21 milioni destinati alla pianificazione, al montaggio, allo smontaggio e alla gestione del padiglione.

Photo Credits | expo2015.org

Pubblicato da Anna De Simone il 25 maggio 2012