Sushi vegetariano: ricette e calorie

Sushi vegetariano

Sushi vegetariano per chi, pur avendo scelto un regime vegetariano, non ha alcuna intenzione di rinunciare a delizie per gli occhi e per la bocca come il sushi. Ci si chiede se quello vegetariano sia ugualmente gustoso… questioni di coerenza, ma le ricette proposte fanno ben sperare.



Sushi vegetariano: ricette

Ci sono ricette banali, scontate, che mettono anche un po’ tristezza, ma altre che ci fanno scordare che si tratti di sushi vegetariano quindi con un veto sugli ingredienti. Ecco qualche esempio di piatti che possono essere appetitosi per tutti, vegetariani e non.

Il sushi raw alle carote, si prepara con delle carote grattugiate che vanno a sostituire il solito riso lessato, per dare sapore si aggiungono poi avocado e peperoni che danno anche solore, volendo si può usare il kohlrabi (cavolo rapa), oppure cetrioli o porri. Con un tocco etnico, marocchino, si può proporre il sushi vegetariano al cous cous che ovviamente sostituisce il riso e prende sapore grazie a melanzane, limoni e menta. Chi apprezza il piccante può condire con salsa piccante al peperoncino, albicocche e pinoli, altrimenti accontentarsi della salsa di soia.

Tra le ricette di sushi vegetariano più originali c’è quella alla quinoa e riso integrale, da preparare con avocado, cetrioli, carote, foglie di lattuga, semi di sesamo e diversi ortaggi a scelta, rispettando le stagioni. E il sushi vegetariano colorato? Niente additivi chimici, si usa la barbabietola che con il suo succo da una tinta rossa al piatto che come ingredienti prevede carote, zucchine, cetrioli, avocado, cipollotti, peperoni e patate lessate.

Sushi vegetariano

Sushi vegetariano: calorie

Le calorie del sushi vegetariano variano di volta in volta a seconda degli ingredienti, sono mediamente meno di quelle contenute nelle ricette non vegetariane, ma non lo si può certo giurare a priori. La presenza di avocado o di riso, di una certa salsa, possono cambiare il conteggio, per non parlare del sushi vegetariano alla frutta, il famoso Frushi. Lo si prepara aggiungendo al riso lessato della frutta di vario tipo come lamponi freschi, spicchi d’arancia e latte di cocco.

Sushi vegetariano fatto in casa

Se le ricette già presentate appaiono troppo difficili da realizzare, diamo una occhiata a quella per principianti: da qualche parte bisogna pur iniziare. L’importante è avere chiari i concetti di base come ad esempio la preparazione dei rotolini di riso, la scelta degli ortaggi di stagione, dei semi, delle salse e delle spezie.

Un sushi vegetariano facile facile è quello al pomodoro composto da riso e pomodoro, da cuocere e condire con l’aceto, alga nori, sale e poi condire con salsa wasabi. Altrettanto semplice ma con un tocco esotico, il sushi vegetariano a base di avocado, mango e coriandolo, con l’aggiunta di peperoni e cipollotti, che ben si combina con una salsa piccante.

Sushi vegetariano: ricetta senza alga

Chi desidera un sushi che oltre ad essere vegetariano, sia anche senza alghe? Può essere accontentato con quello alle zucchine che sostituiscono le odiate alghe se preparate a fette sottili e lunghe, arrotolabili attorno al ripieno di carote, cetrioli, avocado e semi di sesamo. Sempre alghe-free anche il sushi vegetariano con foglie di cavolo, oppure di verza o bietola da farcire similmente con carote e peperoni e menta fresca.

Ci sono molte varianti, impossibile annoiarsi con il sushi, anche se vegetariano, la prova è nel libro “Sushi che passione!” che nelle 500 ricette per preparare sushi, sashimi e altre specialità giapponesi ne riporta molte anche vegetariane. E’ acquistabile su Amazon a 12 euro ed è una guida ricca e originale.

Sushi vegetariano

Sushi vegetariano: Roma

Chi cerca un buon ristorante giapponese che prepari sushi anche per chi è vegetariano può andare da Sakana Sushi, a Roma, in via del Gazometro 54. Dalla cucina di questi bravissimi chefs giapponesi escono molte proposte interessanti, anche alga free e vegetariane.

Sushi vegetariano: Torino

Al Japs!, i torinesi vegetariani amanti del sushi possono tranquillamente sedersi a tavola e gustare in questo locale di via Sant’Anselmo le ricette della tradizionale cucina giapponese con varianti e originalità.

Sushi vegetariano

Sushi vegetariano: Milano

Tra i numerosi ristoranti di sushi milanesi, i vegetariani possono trovarsi accolti al Kisen Sushi, in via Gian Giacomo Mora 9 dove il menù contiene sushi vegetariano di alto livello, anche per palati più esigenti.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 4 ottobre 2017