Spa in casa, costi e info

spa in casa creare centro benessere in casa

Spa in casa: come creare un piccolo centro benessere tra le mura domestiche. Costi e possibilità concrete per realizzare un arredamento su misura di wellness.

Creare un piccolo centro benessere in casa è possibile. Il mondo dell’arredamento ci offre accessori e dispositivi da inserire nel bagno per concedersi un  spa in versione domestica.

Spa in casa, come fare

Proprio come nel centro benessere, anche in casa è possibile installare quelle che sono le strutture atte a regalare relax e comfort. La prima cosa da fare per creare un centro benessere in casa è la valutazione degli spazi.

E’ possibile realizzare una spa in bagno se questo è abbastanza grande, in alternativa sarà necessario predisporre un locale ad hoc. Le strutture immancabili, proprio come nei centri benessere, sono:

  • sauna
  • bagno turco
  • idromassaggio

Tra le proposte d’arredo per allestire una piccola spa in casa non mancano i Box doccia muniti di cascata cervicale, doccia emozionale e massaggi rigenerati con l’acqua. In questo caso, oltre al collegamento idrico per la doccia, è indispensabile anche quello elettrico.

Per la cabina doccia pronta da installare, è richiesta una superficie di 1,5 mq, equivalente a un box doccia con piatto da 120 x 120 cm. Non mancano proposte più compatte munite addirittura di bagno turco.

Per ospitare un bagno turco è possibile adattare il box doccia ma solo se abbastanza grande. Il box doccia si può adattare per realizzare un bagno turco ma non per la sauna. Ricordate che per trasformare il box doccia a bagno turco bisognerà chiudere anche la parte superiore e sarà necessario installare delle porte a tenuta stagna.

Spa in casa, costi e proposte d’arredamento

Nel mondo dell’arredo, non mancano piccoli lussi da poter installare in casa. Ogni lusso che si rispetti, però, prevede un suo costo d’acquisto e di installazione.

Per l’installazione, se il bagno o la stanza da destinare al centro benessere domestico è grande, non sono necessarie opere murarie, se non quelli atti a predisporre i collegamenti idrici ed elettrici.

Sauna finlandese in casa, prezzi

Per parlare di costi, in primis vi proponiamo di esplorare le proposte del web a partire da Amazon. In questa pagina” potete vedere tutte le proposte di saune pronte all’uso e vi abbiamo selezionato le strutture più economiche!

Una cabina per la sauna finlandese con possibilità di personalizzazione nelle finiture (ma non nelle misure) della linea Yes Spa Fun di Yes Spa, si compra con costi a partire da 5.190 euro.

Bagno turco in casa, prezzi

Per il bagno turco, come premesso, è possibile modificare la cabina doccia. In questo caso si ovvia al problema di spazio perché il box doccia potrebbe funzionare sia come bagno turco sia come classica doccia. Già, integrare il bagno turco nel box doccia consente di risparmiare spazio ma non denaro perché tra modifiche e costo d’acquisto del generatore di vapore, il prezzo non cambia di molto.

Un generatore per bagno turco da installare nascosto, sul tetto della cabina doccia, si compra al prezzo di 2.570 euro. Parliamo di un generatore top di gamma (GF Steam 1 di Grandform), dotato di Wallbox, cioè un contenitore in acciaio inox che comprende cromoterapia, 2 casse stereo, ventola di estrazione e generatore di vapore programmabile mediante pannello di controllo LCD.

Spa in casa, prezzi e consumi

Se pensate che i costi visti siano eccessivi, non avete ancora visitato un negozio di arredamento specializzato in questo settore di nicchia!

Una sauna dotata di due panche, una seduta, schienale regolabile e stufa con tanto di pietre (realizzata in vero legno con frontali in vetro), si compra con 7.980 euro. Anche in questo caso parliamo di un prodotto di nicchia, l?inipi B Super COmpact di Duravit che consente di ospitare una sauna finlandese che può raggiungere una temperatura di 105 °C, in uno spazio di 117,5 x 117,5 cm.

I costi non sono solo legati all’acquisto e all’installazione ma anche ai consumi. Avere una spa in casa costa anche in termini energetici.

Sauna o bagno turco vedono assorbimenti dai 3 ai 5 kW.

Foto da Yes Spa.

Potrebbe interessarvi: fanghi anticellulite fai da te

Pubblicato da Anna De Simone il 4 settembre 2017