Shih Tzu: origini, carattere, cure e prezzo

shih tzu2

Shih Tzu: facile da amare, difficile da pronunciare, questo cane arriva dalla Cina, pesa poco, è piccolo, molto robusto, ed assomiglia ad un leone. In miniatura.



E’ una razza canina riconosciuta dalla FCI, è un animale consigliato per chi soffre di allergia – udite, udite! – perché perde pochissimo pelo. Oltre che dagli allergici, è molto amato anche dai buddisti che gli tagliavano il pelo per farlo somigliare ad un leone, sempre il leone, animale sacro a Budda. Inutile quindi dire che “Shih Tzu” significa “cane-leone”.

Shih Tzu: origini

Esistono documenti che parlano di Shih Tzu informalmente fin dal XVI secolo ma è nel XVII secolo che dal Tibet questi cani viaggiano dal Tibet a Pechino per essere incrociati con esemplari di Lhassa Apso, Tibetano e Pechinesedando vita, nel vero senso della parola, a dei magnifici animali

Presto diventa il cane preferito dalla corte imperiale cinese il nostro Shih Tzu, e sarà il dono per definizione che i monaci fanno agli imperatori come omaggio accompagnato dalla benedizione. Questa razza non è mai stata esportata dalla Cina prima del 1930 quando un primo cucciolo approda in Inghilterra. Da quel momento è stato un crescendo continuo di fama fino ad una popolarità che oggi lo Shih Tzu riscontra sia in veste di cane da esibizione sia come animale da compagnia.

shih tzu5

Piccolo, senza dubbio, ma massiccio: lo Shih Tzu è un cane forte in ogni senso e muscoloso. Come il Lhasa Apso, lo Shih Tzu ha un sottopelo lanoso ed è ricoperto da un manto lungo e setoso. Proprio questo pelo che in tanti amano pettinare e acconciare. è la sua caratteristica principale.

Guardando in faccia lo Shih Tzu, frangetta permettendo, si nota subito lo sguardo fiero e un naso simpatico e buffo, coperto di un pelo che cresce cresce verso l’alto, facendolo sembrare,e definire, “un crisantemo”. Il cranio è tondeggiante e il pelo lo fa assomigliare ad un buffo animale con barba e baffi. Molti si sbizzarriscono in acconciature improbabili per lo Shih Tzu che, di indole buona, non si ribella alla mancanza di estetica e di limite di molti umani, presenti esclusi , naturalmente.

Naso nero, occhi scuri, quasi sempre, lo Shih Tzu ha orecchie cadenti e ricoperte da pelo, mentre la coda a pennacchio si arriccia sulla parte posteriore. Per dare dimensioni alla presenza dello Shih Tzu bastano due numeri, circa 26 cm di altezza al garrese, e un peso medio di 5 kg. Il resto dipende da sesso, pedigree e stile di vita.

shih tzu3

Shih Tzu: carattere

Tremendamente coccolone, lo Shih Tzu ama stare con le persone, con noi, anche, e se necessario non disdegna la compagnia di altri animali. E’ una razza intelligente, reattiva, vigile e coraggiosa.

Agli appartenenti alla sua famiglia di elezione, questo cane si affeziona tanto e subito, diventa presto geloso e possessivo ma anche molto dolce. Con gli estranei ci troviamo davanti ad un cane diverso, sospettoso e guardingo, ma solo per il momento iniziale. Poi torna espansivo come uno Shih Tzu. Quanto ad addestrabilità, è testardo ma risponde a qualsiasi ordine se assegnato in modo intelligente e soddisfacente.

shih tzu1

Shih Tzu: cure e salute

Noterete il respiro affannoso, nello Shih Tzu che ha anche il fastidioso vizio di russare. Non è un cane silenzioso lo e come contraccambio si vede che è un animale predisposti ad avere problemi alle orecchie.

Presenta spesso patologie legate a occhi e apparato respiratorio, oltre all’ernia del disco causata dai piedini posteriori che sono corti. Se i denti dello Shih Tzu necessitano accurate visite veterinarie, una forte attenzione ci vuole a tavola. Nei pasti occorre vigilare sul fatto che lo Shih Tzu non ingrassi, cosa pessima per lui in sé per sé e anche per chi lo cura e lo ama. Ogni giorno, per dare l’idea, sono sufficienti 250 grammi di carne, riso o verdure.

In generale è un cane d’appartamento, gli bastano un paio di passeggiate quotidiane. Guai al troppo caldo per lo Shih Tzu che lo soffre molto ed è per questo che si consiglia di accorciare leggermente il pelo nei mesi estivi, evitando di tosarlo perché il pelo lungo fa sì che la sua cute sia in parte protetta dai raggi del sole.

shih tzu4

Pulito , curato, specialmente nella cura del contorno degli occhi e delle orecchie, questo cane richiede particolari attenzione per gli occhi molto sensibili.

Shih Tzu: prezzo

Spazzolato ogni 10 giorni, circa, ha una vita media davanti a sé di circa una decina di anni. Ci sono casi di esemplari 19enni, speriamo di raccontarne altri con entusiasmo. Il prezzo di un cucciolo, una promessa per il futuro, è di 250- 550 euro in media. A seconda poi delle caratteristiche specifiche dell’esemplare e dagli interessi della allevatrice.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi! 

Articolo correlato che potrebbe interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 5 agosto 2018