Shampoo alle erbe fai da te

shampoo fai da te alle erbe

Shampoo fai da te: ecco alcune alternative naturali che sfruttano le proprietà e i benefici di alcune piante ed erbe quali per esempio la camomilla, l’aloe vera….

Per avere capelli belli, puliti e luminosi non è necessario ricorrere ai prodotti che si trovano in commercio; certo, posso rivelarsi efficaci ma sono costosi e peggio contengono sostanze chimiche. Perché non avvalersi delle alternative naturali per pulire, rigenerare e dare luminosità ai vostri capelli?

Nella cura e nella pulizia dei capelli usiamo lo shampoo ma quelli reperibili in commercio possono contenere sostanze che possono danneggiare i capelli in modo anche grave. Da non sottovalutare inoltre che queste sostanze chimiche contenute negli shampoo, finiscono nell’ambiente con effetti irreversibili.

Shampoo fatto in casa, l’aspetto green
Bastano ingredienti semplici e naturali facilmente reperibili in casa per preparare uno shampoo fai da te: in questo modo risparmieremo sui costi ma soprattutto eviteremo anche l’accumulo di imballaggi e contenitori

Shampoo alle erbe fai da te, le ricette

Shampoo fai da te alla camomilla

Un modo semplicissimo per realizzare uno shampoo alle erbe consiste nell’aggiungere le piante in questione allo shampoo che utilizzate normalmente. Poiché la camomilla ha un leggero effetto schiarente, apporterà luminosità ai capelli più chiari. Ecco la ricetta per preparare lo shampoo alla camomilla.

Ingredienti

  • 125 ml di acqua
  • 80 ml di camomilla fresca (83 ml)
  • 125 ml di shampoo neutro
  • 30 ml di glicerina

Preparazione

  1. Preparate la camomilla come se doveste preparare un infuso ben concentrato
  2. Lasciate riposare l’infuso per circa 20 minuti poi versatelo in un flacone insieme allo shampoo e alla glicerina
  3. A questo punto lasciate riposare il composto per tutta la notte
  4. Trascorso il tempo, potete utilizzare il vostro shampoo naturale come di consueto

Shampoo fai da te all’aloe vera e rosmarino

Tutti ormai conoscono le virtù benefiche dell’aloe e del rosmarino; un connubio perfetto per realizare uno shampoo naturale contro la caduta capelli.

Ingredienti

  • 250 di acqua distillata
  • 28 grammi circa di rosmarino essiccato e petali di rosa essiccati
  • 125 ml di sapone di Castiglia liquido
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera
  • ¼ cucchiaino di olio di jojoba
  • 30 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione

  1. Versate il rosmarino e i petali di rosa in un flacone poi aggiungete acqua bollente e chiudete il flacone per circa 4 ore
  2. Trascorso il tempo di posa, filtrate il composto e versatelo di nuovo nel flacone
  3. Aggiungete il sapone di Castiglia, l’olio di jojoba e l’olio essenziale di rosmarino
  4. Infine, aggiungete il gel di aloe vera
  5. Lasciate in posa per tutta la notte

Shampoo fai da te al rosmarino

Lo shampoo naturale al rosmarino è un’ottima alternativa per godere di tutti i benefici di questa pianta ed ottenere una chioma folta e bella. Ma vediamo nel dettaglio cosa occorre per realizzarlo.

Ingredienti

  • 250 ml di rosmarino
  • 10 cucchiai di coda cavallina
  • 15 cucchiaiai di radice di saponaria grattugiata
  • 4 litri di acqua
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione

  1. Mettete in una pentola in acciaio il rosmarino, la coda cavallina e la radice di saponaria poi aggiungete i 4 litri di acqua
  2. Mescolate bene tutti gli ingredienti e fateli bollire
  3. Una volta raggiunta l’ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri 15 minuti
  4. Trascorsi i 15 minuti, lasciate riposare per un’ora
  5. A questo punto, filtrate il liquido e versatelo in un flacone infine aggiungete l’olio essenziale di rosmarino

Raccomandazioni utili: questo shampoo è particolar indicato per i capelli scuri o neri, in quanto tende a ravvivare il colore e a scurire un po’ i capelli.
L’impiego frequente di questo shampoo migliora la salute dei capelli in poco tempo perché, oltre a pulire i capelli, agisce come un balsamo naturale, lasciando i capelli brillanti e morbidi. Potete usarlo tutti i giorni come uno shampoo normale oppure come trattamento alternativo per 10 giorni. Potete conservare in frigorifero lo shampoo che vi avanza, in questo modo si conserverà per più tempo.

Ti potrebbe interessare anche

Sapone marino fai da te

Pubblicato da Anna De Simone il 3 gennaio 2016